mercoledì 12 settembre 2018

Segnalazione #84 - Chiave di Violino

Chiave di Violino
Marta Arvati
 
Edito da Collana Floreale – Pubgold
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo ebook: €2,99
Disponibile solo su Amazon per i primi tre mesi, gratis con Kindle Unlimited. Successivamente passerà su tutti gli store.
Data di pubblicazione: 21 agosto 2018
Sinossi:

“Credeva di poter amare solo la musica, finché non ha incontrato lei…”
Enrico, giovane cantautore di successo, ferito dalla ragazza che amava e dal suo ormai ex amico Alessandro, decide di lasciare la sua città, Roma, e di trasferirsi a Bologna, spinto dal bisogno di cambiare aria.Vecchi amici e nuove conoscenze gli permetteranno di dare una svolta alla sua vita e fondamentale sarà per lui l’incontro con Anita, una giovane e talentuosa musicista che nel trambusto della vita quotidiana ha purtroppo abbandonato la sua passione, perdendo in tal modo una parte importante di sé.
“Tu e la musica siete la stessa cosa. Se lasci da parte la musica, lasci da parte te stessa.”
Sulla scia di una naturale affinità, nascerà subito tra i due una bella amicizia, che via via, nel cuore di Enrico, si trasformerà in un sentimento ben diverso. Ma Anita è fidanzata, e ciò spinge Enrico a reprimere i propri sentimenti, o quantomeno a provarci…A fare da sfondo alle vicende narrate sarà la musica, vista non solo come un armonioso insieme di note, bensì come passione, sogno, vita, amore, filo conduttore che lega le vite dei protagonisti portandoli a riscoprirsi a vicenda specchiandosi l’uno nell’altra.

Tu sei la musica che ha infranto il silenzio del mio cuore.” 

***

Questo romanzo nasce come spin - off di un altro romanzo: “La lunga strada di Sara”, ma può essere letto come un'opera a sé stante, perché alcuni antefatti vengono comunque narrati nel corso del racconto.



In libreria #251- NPS

ANIME CONTRO


Titolo: Anime contro
Autore: Alessio Del Debbio
Casa editrice: NPS Edizioni
Genere: narrativa
Formato: cartaceo e ebook
Prezzo: 10 euro (cartaceo), 2,99 euro (ebook)
Pagine: 144
ISBN (cartaceo): 978-88-31910-057
ISBN (digitale): 978-88-31910-064
Disponibile dal 1 ottobre 2018.


Quarta di Copertina: È Natale e in una Viareggio addobbata a festa si incrociano le vite di quattro ragazzi in bilico tra adolescenza e età adulta, quattro anime in cerca del loro posto nel mondo. Jonathan, l’amico che tutti vorrebbero e che teme di non essere niente più di quello che gli altri si aspettano da lui; Francesca, saggia e riflessiva, schiava di un doloroso passato da cui non riesce a liberarsi; Leonardo, il grande correttore, costretto a reggere sulle sue giovani spalle il peso di una famiglia che non funziona, e Veronica, solare e pasticciona, innamorata della vita e di un sogno d’amore.
Quattro storie che si intrecciano, si influenzano, si sostengono l’un l’altra, tra incontri e feste al bar del gruppo, l’amato “Delafia”, amori non corrisposti e sogni per un futuro incerto. “Anime contro” sono loro, i ragazzi di oggi, contro se stessi e contro la vita, che a volte non è come l’avevano immaginata. Ma non per questo hanno deciso di rinunciare a credere e a lottare. 
Estratto: I sogni. Cosa sono davvero? Chimere che tentiamo di cavalcare nelle nostre notti senza sonno? Favole che ci vengono raccontate fin dall’infanzia, per spingerci a credere in qualcosa, per spingerci a credere nel futuro, che esista un futuro? O forse solo illusioni? Fuochi fatui destinati a non scaldarci mai?

Biografia autore: Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e va oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste e in antologie, cartacee e digitali. I suoi ultimi libri sono Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017), I Figli di Cardea (Edizioni Il Ciliegio, 2018), Berserkr (Dark Zone edizioni, 2017) e L’ora del diavolo (NPS Edizioni, 2018).
Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove la letteratura fantastica italiana. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che organizza la rassegna “Un libro al tramonto”, aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori locali.

Sito dell’autore: www.alessiodeldebbio.it
Blog dell’autore: www.imondifantastici.blogspot.it
Pagina Facebook dell’autore: “I mondi fantastici” www.facebook.com/alessio.deldebbio

Pagina Facebook di “Anime contro”: https://www.facebook.com/animecontro/



GIOVANI INVERSI
Titolo: Giovani inversi
Sottotitolo: Poesie in tempi di bullismo e altre prepotenze
Autore: Romina Lombardi
Illustrazioni: Alice Walczer Baldinazzo
Casa editrice: NPS Edizioni
Genere: poesia
Formato: cartaceo
Prezzo: 10 euro
Pagine: 64
ISBN: 978-88-31910-095
Disponibile dal 1 ottobre 2018.

Quarta di Copertina: Di bullismo si è parlato molto negli ultimi anni. E non sempre nei termini giusti. La strada per la demolizione di questo fenomeno è ancora lunga e tortuosa, ma è necessario partire da una consapevolezza: il bullismo è sempre esistito e esisterà a lungo. In passato frutto di soprusi accettati e resi leciti nel mondo di allora, nel presente e nel futuro frutto di sempre minor attenzione a processi quali empatia, inclusione, condivisione e socialità.
Ecco allora una testimonianza viva e forte, di quando ancora di bullismo non si parlava. Una voce che ha scelto la Poesia come mezzo di racconto e che riporta il genere nello scenario dell’attualità, facendone il protagonista di una contestazione interiore che porti avanti un cambiamento.In questo piccolo, prezioso libro si combatte il bullismo con la grazia, le texture floreali, i colori e la simbologia semplice ma diretta racchiusi nelle illustrazioni che accompagnano i versi. Declinate in un linguaggio pop, le immagini assorbono il senso della giovinezza e dell’immediatezza, mitigando la durezza di certe parole e lasciando un senso di consapevolezza che colpirà anche le menti più adulte.“Senza questioni di tempo o di spazi,
mentre il sole mi dipinge e il vento mi cancella,
sapendo finalmente restare
nell’impronta che la vita ha fatto per me”.

Biografia autore:
Nata a Lucca, Romina Lombardi ha vissuto a Roma, Vicenza e Brescia. Inaugura la sua passione per la poesia a sei anni, scrivendo versetti in rima per far ridere parenti e amici. Nel tempo la scrittura diventa una passione e, anche quando si butta a capofitto nel mondo, non si allontana mai dalle “parole”. Giornalista dal 2006, lavora all’agenzia Ansa di Roma e, come ufficio stampa, segue l’edizione 7 e 8 del Grande Fratello e alcuni programmi Rai. Contribuisce a lanciare grandi eventi culturali come il Festival del Vittoriale e il Villa Reale Festival e lavora come esperta di comunicazione per importanti rassegne, campagne sociali e istituzionali.
Dal 2018 è a capo del progetto culturale-editoriale L’Ordinario.

Pagina Facebook: Romina Lombardi – Percorsi di buona comunicazione

Biografia illustratore:
Illustratrice vicentina. Dopo aver conseguito il diploma tecnico-artistico, si laurea in Archeologia presso l’Università degli studi di Padova. Il suo lavoro percorre due binari paralleli ma complementari: da un lato la professione di archeologa e l’abilità nella copia dal vero la portano ad allestire tavole grafiche per realtà museali in Europa; sull’altro binario corre il suo estro creativo che si manifesta nelle attività legate all’illustrazione, come in questo volume.

Pagina Facebook: Alice Walczer AWB

Settore: poesia
Pubblico: adolescenti, insegnanti, operatori sociali


NPS Edizioni:
NPS Edizioni” è il marchio editoriale dell’associazione “Nati per scrivere”, attiva da anni nel promuovere e diffondere cultura in Toscana. NPS Edizioni mira a valorizzare gli scrittori italiani, tramite prodotti letterari curati e di qualità, sia nel testo che nell’aspetto grafico, con un’attenzione particolare alla letteratura fantastica, per tutte le età, e all’ambientazione, intesa non come mero sfondo, ma come insieme di cultura, storia, arte, tradizioni e folklore, che rendono vivo e vitale un territorio.


In libreria #250 - Bonfirraro

Miei cari lettori, da Siciliana non potevo non stringere una collaborazione con una CE della mia terra, quindi vi presento le uscite firmate Bonfirraro Editore!

Sal Costa narra i 17 anni perduti della vita di Gesù 
Il mercante di Dio 
un romanzo di avventure e di viaggi 

Un romanzo dal quale viene fuori un mondo antico, ma sempre attuale nel quale tuffarsi per conoscere

Catania – È uscito, in occasione del Salone del Libro di Torino, il romanzo Il mercante di Dio del catanese Sal Costa per Bonfirraro editore, in anteprima nazionale.

Il mercante di Dio racconta i diciassette anni perduti della vita di Gesù Cristo, anni che non compaiono in nessun Vangelo (canonico o apocrifo), né deducibili da alcuna fonte storica.  È un romanzo di viaggi, avventure, amicizia, amore paterno e in qualche modo filiale. Il protagonista, nonché voce narrante, è Salomon, il mercante. La narrazione, storicamente attendibile, ricostruisce il mondo ebraico dal quale scaturì la vita e il pensiero di Gesù e così ci svela il vero, o i veri motivi a contendere fra l’ebraismo di Gesù e quello del Sinedrio, un distacco che la cultura cristiano cattolica non ha mai spiegato, mostrandoci un Cristo già nato “cristiano”, mostrando distanze inesistenti fra Cristo e l’ebraismo. Nel rispetto dei Vangeli, l’autore non entra mai nel merito dei fatti da essi descritti. Accenna, qualche volta, ma senza creare contrasti, ad alcune parabole come fossero i prodromi di una maturazione a venire di un Gesù che si era allontanato dalla Galilea all’età di tredici anni, aveva viaggiato col mercante, da mercante, formandosi, conoscendo genti e culture differenti, per farvi ritorno a trent’anni, pronto al sacrificio. Gesù in un’esperienza umana fondamentale, a contatto con terre e genti lontanissime, sulle rotte commerciali d’Oriente, da Gerusalemme a Petra, a Palmyra, in Siria, e poi giù per l’Arabia Felix, fino allo Yemen e all’India. Ma il romanzo fa di più: ci svela un mondo antico ma sempre attuale nel quale la cultura, le religioni, la filosofia, le lingue, la scienza si muovono insieme alle merci. Il commercio come vero motore dell’umanità e unico mezzo di diffusione del pensiero e della tecnica, almeno fino all’invenzione della stampa. Il libro sarà in libreria da fine maggio in libreria, uscito in anteprima nazionale in occasione del 31° Salone Internazionale del Libro, svoltosi a Torino dal 10 al 14 maggio. 

L’autore: Sal Costa è nato e vive a Catania. Negli anni ’80, per un breve periodo, si trasferisce a Londra. Qui viene a contatto con gli ambienti rastafariani e ne sposa filosofia e pensiero. La lettura del Kebra Negast, libro sacro dei cristiani copti etiopi e degli stessi rastafariani, lo avvicina per la prima volta alle tematiche religiose. Tornato in Italia lavora e, quando può, gira il mondo scrivendo appunti di viaggio. La passione per gli scrittori della beat generation lo porta ad approfondire la conoscenza delle religioni orientali. Soltanto dopo si avvicina all’ebraismo, mosso anche stavolta dall’interesse letterario per gli autori di cultura yiddish del Novecento, da Isaac B. Singer, il più amato, a Roth, Potok, fino a Richler. Il passo successivo, ovviamente, è la Bibbia. È autore di romanzi: Un du’ e tre. La vera storia di Johnny il pompiere (1997), Visioni di Jack (1999), Saravà (2006), Bollito duro (2014). Ha scritto un testo di teatrodanza, I frutti di Pomo Pusillo e un monologo teatrale Nine Steps. Ha collaborato con svariati musicisti per la produzione di testi, da Rita Botto a Cecilia Pitino, i Dounia e Luftig.


Firenze protagonista nel nuovo romanzo 
La scelta di Lilian 

di Marcella Spinozzi Tarducci 
Una Firenze, del secolo scorso, testimone silenzioso di una storia di violenza domestica di grande attualità 

Firenze - Lasciatevi rapire dalla storia forte, appassionata e struggente di La scelta di Lilian, l’ultimo romanzo della scrittrice fiorentina Marcella Spinozzi Tarducci per Bonfirraro editore. Un romanzo ispirato a una storia vera svoltasi in Toscana nella seconda metà del secolo scorso e che oggi, purtroppo, è invece di grande attualità. Una storia di coraggio e di riscatto.

L’autrice narra con grande finezza psicologica le vicende di una bambina che subisce ripetute violenze nell’ambiente domestico e che, ormai giovane donna, scopre un giorno per caso di non essere figlia dell’uomo che ha sempre creduto suo padre. Da un piccolo paese umbro in cui la storia inizia, la trama del romanzo ci porta con la protagonista a Firenze dove la donna inizia l’attività di parrucchiera con un certo successo, il che sembra dare una qualche stabilità alla sua vita, ma il quesito tormentoso sulle sue origini continuerà a perseguitarla finché, dopo alterne vicende, ella giungerà alla risoluzione del mistero. Lo scioglimento dell’enigma, però, invece di placare l’ansia vissuta fino allora, determina una tempesta emotiva che sconvolgerà la sua vita e quella dei suoi figli. Niente può essere più come prima e Lilian è posta di fronte alla scelta più difficile della sua vita attraverso la quale, però, emergerà finalmente la nuova Lilian, consapevole di sé e padrona del suo destino. Una storia come tante dunque, perché ancora una volta è una storia di violenza sulla donna, ma la protagonista non è una come tante. La sua sensibilità, la sua intelligenza, la sua caparbia volontà di sciogliere l’enigma della sua vita, ne fanno un’eroina degna delle storie che non si dimenticano.


L’autrice: Marcella Spinozzi Tarducci è stata per molti anni un’insegnante di lingue a Firenze, città dove risiede. Artista a tutto tondo, è pittrice autodidatta e ha esposto in importanti gallerie fiorentine. Ha studiato, inoltre, pianoforte al Conservatorio Cherubini di Firenze. Amante della scrittura da sempre, ha ricevuto importanti riconoscimenti per la poesia a Chiavari e a Firenze e, nel 2010, ha vinto il Fiorino d’Oro per la narrativa inedita al Premio Firenze Europa con il racconto Giulia. Il successo arriva col suo secondo libro, edito da Bonfirraro, Racconti da Spiaggia, che la farà conoscere al grande pubblico, e col suo secondo romanzo, anch’esso edito da Bonfirraro, Solitudini Parallele, che ha ricevuto nel 2015 il Premio Presidente della Giuria al Premio Firenze Europa. La Scelta di Lilian è il suo ultimo romanzo.

In libreria #249 - A chiare linee

A chiare linee
di 
N. R. Walker

Data di pubblicazione: 12 Settembre
COLLANA: RAINBOW
Serie: Thomas Elkin #2
Prezzo Ebook: € 3,99
Traduttrice: Grazia di Salvo
ISBN EBOOK: 978-88-9312-431-7
Lunghezza: 134 pagine
Genere: Contemporaneo

Quando alcune linee perdono nitidezza, altre diventano cristalline.
Innamorati persi l’uno dell’altro, Thomas Elkin e Cooper Jones decidono finalmente di dare una possibilità alla loro relazione.Quello a cui non sono preparati, però, è il dover far fronte alla reazione delle loro famiglie, che invece vogliono si separino. Entrambi impareranno presto quali siano le linee guida che ci definiscono. E che, a volte, se alcuni contorni appaiono sfumati, altre linee diventano improvvisamente chiarissime.


sabato 8 settembre 2018

Recensione - Il Caffè dei Piccoli Miracoli


Vi capita mai di scegliere la vostra prossima lettura in base a una sensazione? Una scintilla, una lampadina che vi si accende, o semplicemente un'affinità che provate nel momento in cui vi trovate di fronte a quel libro. Un'appartenenza inspiegata e inspiegabile. 
Ogni volta che scelgo un libro sembra che lui abbia scelto me prima ancora che io me ne sia resa conto. Succede di notare un dettaglio, una semplice parola che si lega a te come specchio della tua vita, e quando arriva quel segnale risulta evidente che era il momento adatto per scegliersi a vicenda. Tu e quel libro eravate perfetti adesso, in questo momento. Non prima, non dopo. 

Questo è quello che mi ha spinto a leggere Il Caffè dei Piccoli Miracoli

Il Caffè dei Piccoli Miracoli
Nicholas Barreau 

Pagine: 236
Prezzo: € 9,00
Editore: Feltrinelli
Genere: Narrativa
Pubblicazione: Maggio 2018


Un romantico viaggio tra Parigi e Venezia. Un piccolo caffè dove tutto è possibile. Perché a volte bisogna sentirsi mancare la terra sotto i piedi per arrivare a toccare il cielo con un dito.Un’incantevole storia d’amore che racconta perché può essere una fortuna far cadere la propria borsa nel Canal Grande, concedere un po’ di fiducia a un veneziano scandalosamente bello e accettare di sentirsi letteralmente mancare la terra sotto i piedi. Un viaggio appassionante tra i quais di Parigi e le calli di Venezia, fino a un piccolo caffè dove si celano segreti in attesa di essere svelati e i miracoli sembrano davvero possibili.

E' così breve l'amore, così lungo l'oblio. 
La nostra protagonista è Eleonore Delacourt
Nelly, così si fa chiamare da amici e familiari, a 18 anni si è trasferita a Parigi per studiare, iscrivendosi a "Filosofia e Italiano" presso la Sorbonne. Nella filosofia e in filosofi quali Aristotele, Kant, Voltaire, Cartesio, Kerkeegaard e Sartre ha trovato la sua comfort zone, ma in Paul Virilio aveva trovato un vero e proprio spirito affine. Come lei, il dromologo francese, criticava la progressiva accelerazione del mondo, e riteneva che "La velocità della luce non era abitabile", non apprezzando quindi gli aerei come mezzo di trasporto. E' naturale immaginare come una persona timorosa dell'aereo e di volare possa trovare un'anima compatibile in un filosofo che la pensa quasi allo stesso modo. 
Risultati immagini per parigi tumblrNelly è una donna totalmente dedita al proprio lavoro e ai propri doveri. Lavora sempre più a lungo degli altri, sa di essere brava e ama il suo lavoro, ma vive di piccole e quotidiane certezze. E' una persona molto insicura e intimorita dalla vita e da quello che potrebbe riservarle.

La vita non era un posto sicuro in cui muoversi con fiducia. Presto Nelly era giunta alla conclusione che fosse una sottile lastra di ghiaccio sulla quale gli uomini avanzano cautamente con tutti i loro sogni, i loro desideri, le loro aspirazioni. 
Nelly voleva sempre che le cose andassero per il verso giusto, o che quantomeno fossero sotto controllo. Quando qualcosa andava storto si sentiva completamente schiacciata dalla vita, e il suo disturbo ossessivo-compulsivo per rimediare allo stato d'animo in cui si trovava la spingeva ad agire in un modo solo: pulire l'appartamento. Era assolutamente convinta che se fosse riuscita a tenere sotto controllo le piccole cose, allora tutto il resto avrebbe avuto il giusto corso, e lei sarebbe stata la marionettista della sua vita. 
Sin da piccolina i libri sono stati una parte importante della sua vita. Nonna Claire aveva sempre amato leggere, e la madre possedeva un grazioso salon de thé, in cui passare il tempo in compagnia di un buon libro. Il rapporto che Nelly aveva con la nonna era indescrivibile. La sintonia, l'amore, l'affinità che legavano nonna e nipote era sicuramente speciale. Senza contare che fu proprio lei a crescere la piccola Eleonore dopo il terribile incidente che tolse la vita ai suoi genitori. Quando anche nonna Claire è morta Nelly ne ha sofferto immensamente, e adesso, oltre a tantissimi meravigliosi ricordi, l'unica cosa che le restava di lei era un anello con dentro un'incisione ben precisa: AMOR VINCIT OMNIA. Perchè quella frase? Perchè proprio dentro un anello? Chi le aveva dato quell'anello?
Rovistando tra gli affetti della nonna, Nelly ritrovò un vecchio libro nella cui dedica era riportata la stessa incisione dell'anello. Il libro era Validità giorni dieci, di Pietro Silvio Rivetta, in arte Toddi, pubblicato nel 1930 e riportato sullo schermo nel 1940 da Camillo Mastrocinque. 
Risultati immagini per gondole venezia ragazza tumblr
Era davvero un caso che dopo anni avesse trovato quel libro proprio ora, in un momento in cui aveva perso la bussola e aveva bisogno di coordinate? 

Toddi l'avrebbe portata nella magica Venezia. 
Così una narrazione lineare, silenziosa, rilassante, inizia a riempirsi di mistero e di fascino. 
Nel momento in cui la vicenda si sposta a Venezia si avverte un cambio di rotta repentino. Nelly è sempre stata una di quelle persone che, invece di agire, riflette. Che quando si innamora non ha il coraggio di rivelarlo, e allora sogna. Timida e romantica, Nelly ama i vecchi libri e una serena quotidianità fatta di piccole cose. Decidere di partire per Venezia dimostra una nuova Nelly, una presa di coraggio, un bisogno di cambiamento drastico e violento. Non sapeva però che questa scelta di vita l'avrebbe portata alla scoperta di intrecci amorosi che non avrebbe mai potuto immaginare, e forse anche della tanto agognata felicità di cui si innamorava tra le pagine dei suoi libri. 

Era bello guardare fuori dal finestrino e abbandonarsi ai pensieri senza essere disturbati dal fruscio di giornali o dalle conversazioni degli altri passeggeri. Anzi, era proprio quello il bello di un lungo viaggio in treno: che ti dava il tempo di riflettere. Che vedevi cambiare il paesaggio e il cielo. Che viaggiavi, ma sapevi sempre dove ti trovavi. 

La bellezza di Venezia finisce per sedurre chiunque, e Nelly non sarebbe stata immune al fascino di una delle città più romantiche dell'Italia. Per caso incontra Valentino Sartori, un restauratore che nel tempo libero si diletta a fare da guida ai turisti. Uno spirito libero, il ritratto di un romantico italiano cicisbeo pronto a fare conquiste. Peccato che questa volta le cose si siano invertite. 

Uno sguardo di quei grandi occhi seri così vicini ai suoi, e Valentino si era sentito il cuore in gola. Per un attimo nella piazza c'erano stati solo lui e quella ragazza tanto bella da togliere il fiato. Tutto il resto si era eclissato in silenzio - i turisti, i piccioni, il campanile, perfino il cielo sopra San Marco era impallidito di fronte a quegli occhi in cui Valentino Sartori era precipitato come in un mare profondo. 
Valentino sarà per Nelly la cura a tutti i mali. Sarà il nuovo e sano spiraglio di luce nella vita della giovane donna parigina, una nuova alba, un nuovo inizio tutto meritato. 

Il Caffè dei Piccoli Miracoli è una chicca in libreria. Nicholas Barreau ha realizzato un romanzo che si divora in pochissimo tempo, che scivola come seta tra le mani. Ricco di descrizioni che accompagnano gli spostamenti dei personaggi, e le vicende che li riguardano. Un romanzo che trabocca di dolcezza e di amore, senza essere mai stucchevole. 
Purtroppo però non sono stata completamente catturata dalla magia della penna di Barreau. 
Sarà che avevo delle aspettative troppo alte? 
In fondo è la prima opera che leggo dell'autore francese, e il mio non sarà un giudizio irremovibile, ma mi aspettavo un maggior coinvolgimento, qualcosa che mi facesse sognare ad occhi aperti per tutto il tempo trascorso tra le pagine. 
Una storia bellissima, un finale romantico quanto melanconico. Ma...e poi? 


In libreria #248 - Fixer-Upper

Fixer-Upper (edizione italiana)
di Meg Harding

Data di pubblicazione: 8 Settembre
Prezzo ebook: € 2,99
Traduttrice: Chiara Fazzi
ISBN ebook: 978-88-9312-430-0
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 100 pagine



Jake, ex imprenditore e futuro marito divorziato, ha avuto parecchia sfortuna di recente e il suo mondo sta crollando. Ma è arrivato il momento di scuotersi di dosso la polvere e voltare pagina. Comprare e ristrutturare l’edificio più fatiscente che riesce a trovare potrebbe essere proprio ciò di cui ha bisogno per rimettersi sul giusto binario.Ma Jake trova molto più di quanto si aspettasse quando incontra Dakota, ex avvocato divenuto architetto paesaggista, sagace e sexy da morire... Jake non sa come comportarsi con lui e, dopo svariati incidenti di giardinaggio, è sicuro che Dakota lo ritenga un completo inetto.A quanto pare, Dakota la pensa in tutt'altro modo. E mentre gli offre consigli, gli presta orecchio e lo aiuta ad affrontare i suoi problemi, Jake si rende conto che i fiori non sono l'unica cosa che sta sbocciando fra loro.




giovedì 6 settembre 2018

Cover Reveal - L'assassino che donava Girasoli ai cadaveri

L'Assassino che donava Girasoli ai Cadaveri 
di Giorgia Vasaperna




Il mondo di Julia Evans crolla quando Ruby Sullivan, la sua migliore amica, scompare nel nulla dopo un acceso litigio tra loro. Sebbene le speranze che sia ancora viva scarseggino, lei e Khoa, il fratello di Ruby, cominciano una serrata ricerca, convinti che non tutto sia perduto. Nel frattempo, però, Julia attira le attenzioni dell’ignoto «Assassino dei Girasoli», mentre il terribile passato che si porta dietro riprende a tormentarla. La vita segreta di Julia non potrebbe essere più a rischio. 

martedì 4 settembre 2018

In libreria #247 - Il mondo di Emily Bronte


Il Mondo di Emily Bronte 
di 
Francesca Santucci

Formato: Rilegato
Anno: 2018
Pagine: 238



La fascinazione che la famiglia Brontë, con le sue passioni e l’innata capacità narrativa, esercita su Francesca Santucci, scrittrice e poetessa, traspare in ognuna delle pagine del libro e ci trasmette, con passione e rigore, emozioni e pensieri che contribuiscono a formare nel lettore una memoria storica del XIX secolo e insieme a far conoscere l’unicità di personaggi indimenticabili. Una descrizione accurata di ambienti, luoghi e atmosfere che, a partire dai membri della famiglia, tocca i grandi temi della vita, dell’amore, della morte, del destino e del coraggio. Identità personali che s’intrecciano con l’identità di un popolo permettendoci di attraversare quelle esperienze di comprensione che fin da sempre ci modificano e ci arricchiscono. Paola Dei 


In Libreria #246 - Esprimi un desiderio

Titolo: Esprimi un desiderio
Autore: Valentina Italo

Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romantic suspense
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 2,99 € [l'ebook sarà in offerta speciale a 0,99 € fino a domenica 26 agosto]
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 21 agosto 2018


Azzurra Pugliese è una giovane studentessa universitaria. Da quando ha perso i suoi genitori in un tragico incidente, i suoi nonni hanno fatto di tutto per proteggerla e farle avere una vita tranquilla. La sua quotidianità viene scossa dall'incontro scandaloso con il suo professore: un uomo enigmatico ma soprattutto pericoloso. Bello, dannato e arrogante, Stefano De Rose è abituato a prendere ciò che vuole e non ha intenzione di fermarsi di fronte al suo rifiuto. Azzurra sa bene che accettare la sua proposta indecente le porterà solo guai, ma l'attrazione è tale che si lascia conquistare dal suo carattere deciso e intrigante. Quello che non sa è che le loro strade sono unite da un passato burrascoso che minaccerà il loro presente...
 Prima regola: Non innamorarti di me.
Seconda regola: Se ti ordino qualcosa, tu obbedisci. 
 Quali segreti nascondono i suoi occhi scuri come la notte?

In Libreria #245 - Statico


Titolo: Statico
Titolo originale: Static

Data di pubblicazione:27 Agosto

COLLANA: RAINBOW
Genere: Paranormal
Lunghezza: 258 pagine

Autrice: L.A. Witt
Traduttrice: Caterina Bolognesi
Prezzo Ebook: 4,99

Durante i due anni passati insieme, Alex ha sempre temuto il momento in cui Damon avrebbe scoperto la verità, ovvero che lei è un mutagenere, quella piccola percentuale della popolazione in grado di cambiare sesso a piacere. Grazie a un impianto che le è stato messo contro la sua volontà, però, Alex si risveglia improvvisamente statico, ovvero non riesce più a cambiare da un genere all’altro, e bloccato nella sua forma maschile. Nel giro di una notte, la sua doppia natura viene rivelata a un mondo che non capisce né tollera quelli come lui… e al suo fidanzato eterosessuale. Damon rimane sbalordito nello scoprire che la sua ragazza è un mutagenere e si spaventa a morte per i notevoli rischi a cui la espone l’impianto che le è stato imposto. Si rifiuta di abbandonarla, ma che ne sarà della loro relazione? Lui è etero e Alex è intrappolata nella sua forma maschile, perché rimuovere l’impianto è troppo costoso e pericoloso. Derubato di metà della propria identità e costretto ad affrontare complesse conseguenze fisiche e sociali, Alex ha bisogno più che mai di Damon, ma non vede una via d’uscita da quella situazione. Specialmente se sarà costretto a restare statico per sempre.






In libreria #244 - The Volk



Titolo: Volk
Serie: Le luci dell’Eos 3
Autore: Aurora R. Corsini
________________________

Data di pubblicazione: 5 Settembre



COLLANA: RAINBOW

Genere: Urban fantasy
Pagine: 246 

Prezzo Ebook: € 4,99
ISBN: 978-88-9312-429-4

 
Alik Sakharov ha smarrito se stesso: per la prima volta nella sua lunghissima esistenza, l’unione tra il suo animo e il lupo che dimora in lui si è spezzata. E proprio quando l’Eos si trova davanti un nemico inaspettato, un fantasma del passato pronto a distruggerli tutti in nome della vendetta. Liberare Oliver, rapito dal crudele Walter e dai suoi seguaci, dona uno nuovo scopo ad Alik, che tenta in tutti i modi di aiutare il giovane ad abituarsi alla sua nuova vita da licantropo. Il lupo di Oliver, nato dalla violenza e dalla rabbia, chiama il suo, un legame istintivo che potrebbe sanare la frattura dei loro spiriti e unire persino i loro cuori, ma solo se sapranno trovare la forza di sconfiggere i demoni che li tormentano. L’Eos sta braccando Walter e, quando la caccia minaccerà da vicino la sopravvivenza di Oliver, Alik non potrà fare altro che lottare per lui, rischiando tutto pur di salvarlo.






venerdì 31 agosto 2018

Segnalazione #82 - Dietro una porta Chiusa

Titolo: Dietro una porta chiusa 
Autrice: Mary Durante 
_________________________________
Cover artist: Angelice Graphics and Book cover Designer 
Data di pubblicazione: 15 settembre 2018 
Genere: MM Omegaverse distopico, autoconclusivo 
Lunghezza: 449 pagine (+90k parole) 
Prezzo: € 3,99 su Amazon (disponibile con KU)

Ogni Omega avrà un Alpha come suo padrone, che lo guiderà, lo proteggerà e gli darà il suo amore. A ventiquattro anni e dopo aver già conosciuto il lato più oscuro dell'asservimento, Lorence sa che è una bugia. La verità è che gli Alpha sono al potere e che gli Omega, soprattutto quelli danneggiati come lui, non possono fare altro che sperare nella loro clemenza. Quando viene comprato per un importante ufficiale dell'esercito, il suo piano è semplice: obbedire a ogni suo minimo ordine, renderlo felice ed essere una presenza piacevole ma abbastanza discreta da non diventare qualcuno su cui sfogare il proprio malumore. Ma anni interi trascorsi a vivere come un giocattolo di bell'aspetto, da utilizzare per qualche mese e poi gettare via, non sono riusciti a renderlo insensibile come sperava. Nei panni di un regalo non voluto, alle prese con un uomo capace di scoppi di collera inaspettati e di silenzi ancora peggiori, si ritrova nella spaventosa situazione di non avere più alcun punto di riferimento. Perché Roy, l'Alpha che lo possiede, ha dei segreti. E forse, per scoprire cosa si nasconde dietro ai suoi occhi tristi e alla sua gelida indifferenza, Lorence è pronto ad aprire una porta che dovrebbe rimanere chiusa.

Nota: Storia a tematica Omegaverse, presenza di tematiche quali schiavitù e abusi passati. Niente m-preg.

In libreria #243 - L'estate dentro me


Titolo: L'estate dentro me

Autore: Giovanna Mazzilli
_________________________________

Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Love self
Prezzo: 2,99 € [il romanzo sarà in offerta a 0,99 € fino al 16 settembre]
Data di uscita: 28 agosto 2018

Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited

Per Apollonia il mare è sempre stato terapeutico. Non un mare qualsiasi ma proprio quello della riviera romagnola, dove ha trascorso tutte le estati della sua infanzia e adolescenza. Per mettere, in modo definitivo, una pietra sopra al declino psicologico e fisico vissuto negli ultimi anni, decide di tornare su quella spiaggia. I ripetuti flashback di una vita felice, che sembra ormai troppo lontana, la accompagnano mentre ripercorre le solite vie e incrocia le stesse persone di un tempo. Ma è l'incontro con Enrico, il suo più grande amore, che risveglierà le emozioni assopite e ne creerà di nuove. Apollonia proverà a riconquistarlo, abbattendo le mura che, senza volerlo, aveva innalzato con quel segreto, cercando di proteggere il suo cuore frantumato. L’estate è esplosa e ignorare i momenti trascorsi insieme è difficile... Riuscirà Enrico a dimenticare l’abbandono e a credere di nuovo in lei, recuperando in fondo al suo cuore quel sentimento che le aveva confessato l’ultima estate prima di partire? E Apollonia rifiorirà come un girasole in cerca dei raggi luminosi di questa stagione calda?

Una storia di rinascita e di nuove possibilità perché, in fondo, l’amore è come l’estate... se lo aspetti, prima o poi arriva.

sabato 25 agosto 2018

Recensione - Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe


Buon salve Rumors!
Mettetevi comodi, perchè oggi ho bisogno di aprirvi il mio cuore con questo libro. 


Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe
di Benjamin Alire Sàenz
________________________________
Pagine: 359
Prezzo: € 7,56

This Printz Honor Book is a “tender, honest exploration of identity” (Publishers Weekly) that distills lyrical truths about family and friendship.


Aristotle is an angry teen with a brother in prison. Dante is a know-it-all who has an unusual way of looking at the world. When the two meet at the swimming pool, they seem to have nothing in common. But as the loners start spending time together, they discover that they share a special friendship—the kind that changes lives and lasts a lifetime. And it is through this friendship that Ari and Dante will learn the most important truths about themselves and the kind of people they want to be.


Mentre leggevo Aristotle and Dante ho pensato a una canzone, una canzone che amo, che mi scioglie il cuore, che abbatte tutti i miei muri: Saturn degli Sleeping at Last. 


Non so se avete mai sentito questa canzone (ve l'ho linkata), ma ogni volta che la ascolto sento l'impressione, oltre che il profondo desiderio, di ritrovarmi in mezzo a un deserto, con un cielo stellato sopra la testa da mozzare il fiato, con il silenzio della notte, con l'amore per la vita, con una dolce melanconia che solo un abbraccio può curare davvero. E' un misto di meraviglia, verità esistenziali nascoste e tristezza per l'incapacità di comprendere davvero tutto quello che ci circonda e i segreti dell'Universo. Leggere Aristotle and Dante è stato esattamente così. 

A raccontarci la storia è Ari, un ragazzino messicano che conosciamo nella tenerà età di quindici anni, in una fase della vita in cui odia tutto e tutti. Ma come biasimarlo? 
La sua è una vita particolarmente solitaria: un fratello in prigione di cui non si parla mai come se fosse morto, due sorelle che sono troppo grandi per capire, o forse semplicemente ricordare, come ci si sente a 15 anni, un padre tornato dalla guerra nel Vietnam che non è molto eloquente perchè impegnato a combattere e seppellire i demoni e le ombre che si porta dietro da quel periodo nero, una madre che sembra incanalare uno spiraglio di luce e di speranza nel suo mondo, e la totale assenza di amici.

Tuttavia, durante una di quelle che sembrava un'interminabile giornata di routine estiva in piscina, Ari incontra Dante, un ragazzo della stessa età, che gli propone di insegnargli a nuotare. E' solo una domanda, un approccio apparentemente insignificante, adorabilmente spontaneo, che rappresenta l'inizio di questo splendido romanzo e di un'amicizia che colpisce dritto al cuore come una freccia di Cupido. 

L'amicizia di Dante, giorno dopo giorno, diventa per Ari un'ancora di salvezza, un mezzo di scoperta della propria persona e della vita, oltre che qualcosa di veramente, veramente, speciale. 
That afternoon, I learned two new words. "Inscrutable". And "Friend". 
Words were different when they lived inside of you. 
Raccontarvi quello che succederà da questo momento in poi tra Ari e Dante mi risulta complesso come poche cose nella vita, sia perchè il rischio spoiler è altissimo sia perchè è uno di quei libri che non si può commentare, non si può descrivere o raccontare. Non bastano le parole, non so neppure se esistono. E' un libro delicato, sincero, spontaneo, coinvolgente, commovente, dolcissimo, speciale. Ho terminato la lettura con gli occhi lucidi, non lo nascondo. 
Ari e Dante sono due ragazzi molto diversi caratterialmente, ma le loro strade si sono incrociate e sembrano aderire alla perfezione. La loro condivisa quotidianità li porta alla ricerca e alla scoperta dei segreti dell'universo, passando per momenti così difficili che colpiscono chi legge come un pugno allo stomaco, fino a quando non emerge quello che è l'unico vero segreto dell'Universo: L'amore
Sono passati secoli, ma Dante Alighieri aveva già c'entrato il punto nel XXXIII Canto del Paradiso: L'amor che move il sole e l'altre stelle.   

Ho adorato questo romanzo, ne sono praticamente innamorata. I personaggi sono fantastici. Ben delineati psicologicamente, tanto ben strutturati da pensare di conoscerli davvero. Incarnano delle piccole sensazioni che li rendono concreti e universali come dei vestiti da indossare. Non credo che possa esistere qualcuno incapace di rivedersi in almeno uno dei protagonisti descritti. La vicenda è bellissima, ma ciò che permette un incastro perfetto tra tutti gli elementi è lo stile. Benjamin Alire Saenz entra assolutamente nella mia Top 10 di autori preferiti. Definire poetico il suo stile è decisamente riduttivo. Ha una penna ammaliante, dolce, sinuosa come una ninna nanna di cui non vuoi più fare a meno, ma allo stesso tempo importante nella trasmissione delle emozioni. La connessione protagonisti-lettore è immediata già dalle prime righe, e vi terrà incollati per tutta la narrazione, fino a quando non vi ritroverete a leggere l'ultima parola con profonda nostalgia. Il suo inglese semplice e sintatticamente elementare vi accompagnerà in una splendida unione dell'utile e il dilettevole. 
Se avete amato YA come Colpa delle Stelle,  Io Prima di Te, Ricordati di Guardare la Luna, pensando che fossero tra i libri più belli e poetici in circolazione, non potrete non amare Aristotle and Dante discover the Secrets of the Universe
Benjamin Alire Saenz ha avuto la straordinaria maestria di creare qualcosa di magico.