sabato 20 gennaio 2018

Segnalazione #61 - Shadowland_Il parco delle ombre

Shadowland_Il parco delle ombre
di Simone Mazza
_____________________
Formato: 15 x 21
Numero Pagine: 176

Editore: Book Evolution 


L'AUTORE:
Simone Mazza è un ragazzo di 21 anni, residente a Belluno in Veneto. La sua passione per la scrittura è cominciata verso la fine del 2011, quando ha abbozzato alcuni racconti fantascientifici, molto brevi ma ben dettagliati; da lì in poi i suoi scritti sono cresciuti sempre di più, sia per contenuto che per lunghezza, fino a che ha steso il suo primo vero romanzo: Shadowland Il parco delle ombre. Contemporaneamente ha lavorato anche ad altri racconti (mai pubblicati), fra cui una raccolta di storie, alla quale dedica molto tempo tutt'ora. L'avventura è appena iniziata.

Intervista Book Evolution Edizioni


1. La passione per la scrittura è recente o maturata nel tempo?

Maturata nel tempo, senza dubbio; è una di quelle passioni che non ti aspetti di poter coltivare  tanto meno possedere, ma che nasce dal nulla e che travolge piano piano. La fantasia ce l'ho sempre avuta, ed anche molto elastica, ma mai avrei pensato di poterla tradurre sotto forma di libro; ora come ora è molto viva.


2. Quale è stata la motivazione scatenante che le ha fatto capire di voler essere uno scrittore?

L'idea che i miei brevi testi, i miei piccoli racconti rimanessero una cosa puramente personale, senza avere la possibilità di farli leggere a molte persone (amici e familiari a parte) rendeva il tutto quasi inutile; è risaputo che quando si hanno delle qualità, o comunque quando si crede di possederle, bisogna esternarle per essere pienamente soddisfatti di sé stessi.

3. Quale tra le sue opere è quella che preferisce maggiormente?

Ovviamente Shadowland, soprattutto per il fatto che è il mio primo romanzo vero e proprio; tuttavia, ho scritto dei brevi racconti a mio parere molto interessanti e non vedo l'ora di farli leggere al pubblico. Shadowland è il più completo, quello che racchiude la moltitudine di idee che avevo espresso negli altri testi minori; giusto per stuzzicarvi un po', una delle storie brevi che mi piacciono di più e che ritengo una chicca è “Riesumate Joseph Cunningam”.

venerdì 19 gennaio 2018

Cover Reveal - Just Me

1

Just Me Final Full Wrap

2

Title: Just Me
Author: L.A. Fiore
Genre: Mature YA
Cover Designer: Melissa Stevens, The Illustrated Author

***Author's Note****
This is a new edition to the previously released Just Me. New publication date: October 6, 2015. Waiting for the One is the first in the Harrington, Maine series. Both books are standalone with Just Me having a few character crossovers from Waiting for the One.

3

Just Me Final 

  Lark O'Bannion learned early that life isn't really like a fairy tale. Parents don't always love their children unconditionally. Damsels are usually left to deal with their distress alone and Prince Charming rarely, if ever, comes riding to the rescue. Happily-ever-afters are a lovely concept, but in reality are few and far between. When Sebastian Ross rolls into her life on his Harley, with his dark beauty and inked skin, Lark is willing to admit that maybe she doesn't know as much as she thinks she does. Sebastian wants nothing more than to get out from under the control of his parents and their desire to force him into a mold. Changing schools in his senior year isn't an act of rebellion, but his attempt to take control of his life by following his own path. One look into Lark's emerald-green eyes and control is taken out of Bastian's hands. He will discover that the only path he wants to follow is the one that leads to her. Due to strong language and sexual content, this book is not intended for readers under the age of 18.

In libreria #119 - Il Mistero di Varno

COLLANA: InNoir
GENERE: Detective Story, Thriller, Noir
PREZZO: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 12,60
PAGINE: 423
ANNO: 2018, 19 Gennaio
ISBN Kindle: 978-618-5330-15-6
ISBN ePub: 978-618-5330-14-9
ISBN Cartaceo: 978-618-5330-17-0

La monotonia di Varno, un paese di campagna dove non accade mai nulla, per otto ragazzi appena maggiorenni è interrotta da una proposta fatta da uno di loro. Andrea viene a conoscenza di un fatto di cronaca avvenuto proprio nel loro comune. All'interno del cimitero del paese, si trova una casa che quarant'anni prima era abitata dal custode, da sua moglie e dalla loro unica figlia. Il custode è stato trovato impiccato a una trave della sala, mentre la moglie, la figlia e una professoressa di scuola di quest’ultima, trovate massacrate a colpi di accetta nelle camere. Dopo tale tragedia, la casa non è stata più abitata da nessuno, la porta e le finestre sono state murate. La polizia chiude il caso, attribuendo la colpa al custode che si è tolto la vita in seguito al brutale massacro. Gli otto ragazzi, incuriositi dalla vicenda e in cerca di avventura, decidono di entrare nella casa e lì trovano alcuni indizi che sembrano ribaltare la conosciuta versione dei fatti. La loro bravata li fa cadere però in grossi guai e hanno un solo modo per cercare di uscirne, provare a scoprire la verità. Aristide Armori, ultimo discendente della famiglia più facoltosa e antica di Varno, vive e lavora come direttore di banca a Mantova. A causa di investimenti sbagliati perde ingenti somme di denaro e per questo motivo prende una sbalorditiva decisione, quella di avvalersi dell'aiuto di una banda di rapinatori professionisti per attuare due colpi a danno della banca che dirige. La banda deve fare i conti con due abili carabinieri ai quali toccherà scoprire le loro identità. I destini di Armori, dei ragazzi di Varno, dei Carabinieri e di altri personaggi, si incroceranno misteriosamente, ma quale sarà l’epilogo di questo intreccio?


In libreria #118 - Il bastoe di Seydr

TITOLO: Il bastone di Seydr
TITOLO ORIGINALE: Bȃton de Seydr
AUTORE: Sebastian Bernadotte
CASA EDITRICE: Sidh Press
TRADUZIONE: Daria Nobile per Quixote Translations
GENERE: Fantasy
FORMATO: E-book
PREZZO: € 4,99 su Amazon
DATA DI USCITA: 19 Gennaio 2018

TRAMA: Sono un Völvo! Ecco la bomba che ha sganciato mio padre, poco prima di morire. No, non sono un'automobile svedese, bensì uno stregone che vive da solo nella casa di famiglia sull'isola di Sandhamn. Dopo che uno dei miei simili ha provato a uccidermi, Thomas, un giovane seducente e misterioso, ha accettato di aiutarmi a trovare le risposte che cerco. Il pericolo dilaga e adesso sono braccato da una vecchia organizzazione che vuole la mia morte a tutti i costi.
Il mio potere è la chiave, ma riuscirò a controllarlo prima che sia troppo tardi? 
.

giovedì 18 gennaio 2018

In libreria #117 - L'accordo Sospeso

COLLANA: Narrativa
GENERE: Contemporaneo, Introsettivo, Mistery
PREZZO: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 10,60
PAGINE: 236
ANNO: 2018, 13 Gennaio
ISBN Kindle: 978-618-5330-11-8
ISBN ePub: 978-618-5330-10-1
ISBN Cartaceo: 978-618-5330-13-2

Quante volte avete sognato di mollare tutto? Quante volte avete pensato che la sorte vi fosse ostile?Gli stessi pensieri affollano la mente di Sara e Matt e li spingono a fuggire a Barbados, gioiello dei Caraibi, per abbandonare le loro paure. Si troveranno immersi in situazioni che appaiono slegate ma che, in realtà, appartengono a un disegno che il destino ha voluto assegnare loro.Sara riuscirà a capire cosa si cela dietro i sussurri e gli sguardi di Mama Rhea, una sensitiva che vive da sempre sull’isola custodendone i segreti. Un intrigo, un mosaico da comporre dal quale uscirà forte e consapevole di avere dato un senso alla propria vita.Colpi di scena e fatti imprevedibili si susseguiranno sullo sfondo di una terra magica e misteriosa, baciata da un sole brillante.

In libreria #116 - Di notte sognavo la Pace

Di notte sognavo la pace 
di CARRY ULREICH 

L ’inno pacifista di una fra le mi lle Anne Frank ci restituisce lo spacca to di vita  di una ragazza ebrea costretta a crescere e a formarsi nel momento più terribile del Novecento europeo. 


Risultati immaginiRotterdam; mercoledì 17 dicembre 1941 Prima del 1940 nel nostro laboratorio c’erano 17 persone, ma ormai non produciamo più confezioni, e papà lavora con una sola ragazza. Quanto durerà ancora? Gira voce che il 1° gennaio 1942 tutte le imprese tessili degli ebrei dovranno chiudere. Chissà, magari pure noi, anche se papà è sarto, solo che abbiamo un po’ di stoffe e probabilmente (anzi, credo quasi sicuramente) i crucchi le useranno come scusa. Già da qualche tempo (dalla « grande paura » del 3 ottobre) non ci sono più sparatorie, ma la settimana prossima c’è di nuovo il chiaro di luna, e sicuramente ricominceranno a sparare contro gli inglesi, che vogliono bombardare la Germania. Certe volte colpiscono anche Rotterdam e quando riescono a centrare qualche obiettivo i tedeschi si alzano in volo e lanciano bombe sulla popolazione civile. O almeno, così diciamo noi, che parteggiamo per gli inglesi, ma il giornale la pensa diversamente. Quante ne dicono. C’è sempre qualche aereo che è stato abbattuto. Tu ci credi? Io no.



In occasione del Giorno della Memoria, Longanesi pubblica un racconto inedito della Shoah: il diario che Carry Ulreich – una fra le mille Anne Frank del Novecento europeo – ha segretamente tenuto a Rotterdam tra il dicembre del 1941 e il maggio del 1945. Riscoperto dai nipoti dell’autrice un paio d'anni fa, Di notte sognavo la pace è la straordinaria testimonianza di una ragazza costretta a crescere e formarsi negli anni più neri e terribili del secolo scorso.  Carry Ulreich è una giovane ragazza ebrea di Rotterdam che, come i figli di molte famiglie dell’epoca, gode di pochi lussi e libertà ma conduce una vita serena. Le sorti degli Ulreich cambiano totalmente nel 1941 quando i nazisti, a seguito dell’occupazione di Rotterdam, impongono alla popolazione ebraica una serie di rigorosi divieti. La requisizione delle biciclette e delle radio, la riduzione degli orari in cui gli ebrei possono uscire di casa, l’obbligo di indossare la stella di David, il divieto di esercitare molte professioni (tra cui quella del padre di Carry, che è sarto), l’imposizione agli studenti ebrei di frequentare scuole solo ebraiche. Per aiutarli a evitare la deportazione, gli Zijlmans, una famiglia cattolica di Rotterdam, invitano Carry e la sua famiglia a nascondersi in casa loro. Comincia così la loro seconda vita, completamente in ombra, lontani dalla luce del sole. Con una visione critica e molto attenta ai dettagli, Carry Ulreich racconta nei suoi diari i disagi vissuti, le complicazioni affrontate e la paura per l'incombente minaccia presente al di fuori di quelle quattro mura. Una storia di convivenza forzata e della totale dipendenza da una famiglia cattolica, lontana dai loro usi e costumi. Un libro sulla capacità di convivere e proteggersi seppure divisi dalla religione per raccontare, attraverso una storia intima e commovente, una pagina di storia fondamentale per la contemporaneità. 

CARRY ULREICH (1926), ora Carmela Mass, vive attualmente in Israele. Dopo l’arrivo delle truppe canadesi a Rotterdam nel 1945 rimase in città con la famiglia dove seguì le lezioni dei soldati della Brigata ebraica. Il giorno dopo aver finalmente conseguito il diploma, si sposò e si trasferì con il marito a Gerusalemme dove vive tuttora in compagnia di tre figli e più di sessanta pronipoti. Il 15 novembre 2017 ha compiuto 91 anni. 

In libreria dal 18 gennaio 2018

In libreria #115 - Occhi di Fata e Cuore di Drago [18 Genn]

TITOLO: Occhi di Fata e Cuore di Drago
AMBIENTAZIONE: Milano AUTORE: Maria Katrin E.
COVER ARTIST: Milady Digital Art Creative Cover
GENERE: Noir Romance
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 342
PREZZO: 4,30 € (e-book) su Amazon, Kobo, Itunes, Google Play, Store QE 
DATA DI USCITA: 18 Gennaio 2018

TRAMA: Quell'immagine non avrebbe potuto essere più grottesca, un rettile d'oro, feroce e aggressivo, che contrastava con la pelle candida di una fata dai riccioli biondi e il sorriso angelico. Invece era l'immagine perfetta.

Beatrice, giovane donna avvocato, e Marco, uomo misterioso che rischia di perdersi nelle profondità dei suoi segreti, incrociano le loro vite in un incontro sorprendente, per ritrovarsi coinvolti in un caso giudiziario che nasconde una verità pericolosa. In uno scenario di apparente normalità, Beatrice scoprirà la reale essenza e il lato oscuro delle persone che la circondano, tra lealtà e inganni, attraverso un viaggio che la costringerà a misurarsi con la propria fragilità e la propria forza. 

Un noir travestito da storia d'amore, in cui gli eventi si intrecciano e i personaggi si confondono fino alla fine, perché niente è quello che sembra.


martedì 16 gennaio 2018

Recensione - Il Ponte tra me e te

Risultati immagini
Il ponte tra me e te
di Arizona Ross
____________________
Pagine: 287
Prezzo: EUR 15,90
Editore: Youcanprint
Pubblicazione: Agosto 2017
TRAMA

Percorrendo il ponte di Brooklyn, Rose ricorda il primo anno in cui ha vissuto a New York, nel quale ha conosciuto l'amore, le prime soddisfazioni professionali, ma anche la sofferenza più devastante.È il 2000 quando Rose, diciottenne, si trasferisce a Manhattan per studiare architettura alla Columbia University. Una sera Rose salva Eric Jones, un ragazzo affascinante e al tempo stesso tormentato, dall'accusa di rissa. Eric, schivo e misterioso, si rivelerà in seguito un forte punto di riferimento per la vita di Rose, riuscendo a comprenderla dal profondo e spronandola a dedicarsi a ciò che desidera fare realmente: l'autrice di canzoni. I due vivranno una intensa e turbolenta storia d'amore sullo sfondo della Grande Mela, fino a quando le vite dei due giovani si imbatteranno in un imprevedibile e tragico evento, destinato a cambiare per sempre la storia dell'umanità.
"Il ponte tra me e te" è il libro di cui vi parlo oggi. E' il primo romanzo di Arizona Ross e tratta di una storia d'amore nata nel 2000 a New York, dove Rose si trasferisce per iniziare gli studi di architettura, convinta che fosse la strada giusta.
Rose ha sempre vissuto nel North Carolina con i suoi genitori e la sua sorellina, ma adesso è arrivato il momento di cambiare aria e fare nuove esperienze. Si trasferisce a Manhattan a soli diciotto anni spinta dal grande sogno di diventare architetto. 
Per Rose inizia così una vita ricca di avventure, amicizie e di amori. 

lunedì 15 gennaio 2018

In libreria #114 - Il suo chiodo fisso


Data di pubblicazione: 15 Gennaio

COLLANA: ROMANCE


Titolo: Il suo chiodo fisso
Titolo originale: His Obsession Next Door
Serie: In The Line of Duty #1
Autrice: Cathryn Fox
Traduttrice: Francesca Bernini
Prezzo: € 4,99
ISBN EBOOK: 978-88-9312-355-6
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 145 pagine

Sinossi:
“Una volta che la miccia è accesa, c’è un solo modo per spegnere la fiamma.”
Un anno fa, Colle Sullivan ha fatto una promessa sul campo di battaglia, sigillata con il sangue di un uomo morente: prendersi cura della sorella minore del suo migliore amico. E adesso è costretto a convivere con il fatto che Gemma Matthews è del tutto off limits.
Benché Gemma abbia sempre avuto una cotta per l’artificiere – moro e bellissimo, anche se fin troppo serio – non riesce a dimenticare il suo passato rifiuto. Ed eccoli ora, dieci anni dopo, con Cole ancora nel ruolo di protettore. Ma quando lei lo scopre a osservarla dalla casa di fronte, coglie al volo l’opportunità di fargli vedere tutto ciò che si è perso.
Cole riesce a malapena a mantenere la calma davanti allo spettacolino di Gemma in camera da letto. Non è mai stato un uomo che corre rischi, ma la campagna di seduzione senza limiti della donna accende la miccia di una bomba che può solo finire per esplodergli in faccia.
Il pensiero di fare marcia indietro viene spazzato via da una passione bollente e sconsiderata che lo lascia con un quesito: come farà a vivere tra i cocci acuminati della promessa infranta?
 

Vincitori Giveaway Natalizio

Buongiorno Lettori e buon inizio settimana!

Come stanno procedendo le vostre letture?? 
Le mie bene, anche se a rilento a causa degli esami... che ansia che ho addosso! Il tempo è pochissimo e io ho paura di non farcela <.< 

Ma non siamo qui per questo!! 

Immagino che sarete molto curiosi di scoprire chi ha vinto il Giveaway questa volta! 
Intanto ringrazio chi ha partecipato, siete stati in pochi, ma vi ringrazio lo stesso! 

Risultati immagini per rullo di Tamburi
Allora.. 
Per questo Giveaway c'era due premi: 
La Copia Cartacea de IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI TE'  e la possibilità di dare un nuovo stile al vostro blog, con una grafica totalmente personalizzata, oltre che gratuita. Siccome ho visto che avete avuto problemi con il form, ho pensato di procedere alla vecchia maniera, assegnandovi un numero e facendo scegliere a random.org i vincitori. 


I partecipanti erano:

(LIBRO)

1. Alex Astrid
2. Isabella Mantovani
3. Laura Colucci
4. Rosy Palazzo
5. Sofia
6. Luigi Dinardi
7. Chicca
8. Marianna Di Lorenzo
9. Giusy Onnis
10. Little Pigo
11. Elysa Pellino
12. Marianna Facciolli
13. Patrizia Gangi
14. Cristina Abbate
15. Alessia Pellino
16. Alessandra Gulino
17. Anna Scotto
18. Il mondo di Simis
19. Unknown (squalificato)
20.Valeria Vetrano
21. Gioia Assanagora


RANDOM.ORG HA DECISO CHE IL VINCITORE E' 

Popular Posts