giovedì 15 settembre 2016

Book Tag #5 - Readers Problems

Buona sera Readers!
Scusate la mia assenza, questa settimana non sarò molto presente sul blog: sto studiando per un esame che darò lunedì, in conservatorio, e la mia lettura procede lentamente! Proust è abbastanza insolito.. e non ho ancora iniziato il Cuore di Quetzal!
Ma niente paura... recupererò presto!
Intanto...ho pensato di lasciarvi questo bellissimo Book Tag, ideato da Maria Rita e Giulia, le admin dei blog Cercando la Meraviglia, e Arte di Leggere!
Da come avrete capito dal titolo, il Book Tag consiste nel mettere in evidenza quelli che sono, o che possono essere, i problemi più comuni degli Readers, e rispondere nel modo più preciso possibile.

Partiamo con le domande!

1. Ventimila libri nella tua TBR. Come fai a decidere quale sarà il prossimo libro che leggerai?

Sarò sincera, scegliere che libro leggere ogni volta è una tragedia. Perchè quel libro mi deve ispirare, mi deve dire "leggi prima me", debe avere qualcosa che mi convince, che mi incuriosisce. Dipende da tanti fattori scegliere che libro leggere, a volte ci penso molto prima di cominciare. Nel caso di proust per esempio, ho meditato a lungo. Ho comprato Proust ad Aprile, più o meno, e l'ho iniziato solo l'altro ieri. Ho dovuto prima convincermi, e farmi venire voglia di leggerlo. Ci ho riflettuto. Ma dipende anche dall'umore, da cosa ho bisogno in quel periodo, da come mi sento, da cosa voglio provare e cosa invece voglio tenere lontano!

2. Sei a metà di un libro e non ti sta piacendo affatto: Lo abbandoni o mantieni il tuo impegno e lo finisci?

No, non posso abbandonarlo, non è da me. Mantengo l'impegno. Faccio di tutto per mantenere l'impegno, anche se ci vorrà più tempo del previsto. Ma finisco sempre quello che comincio. 

3. Si avvicina la fine dell'anno e tu sei lontana dal raggiungere il tuo obiettivo nella challenge dei libri da leggere di Goodreads. Provi ad accelerare adesso? E come?

Mi metto d'impegno, più di prima. Mi faccio prendere dall'adrenalina, e spero di riuscirci!

4. Le cover di una serie che ami hanno uno stile diverso: Come superi questa cosa?

Me ne faccio una ragione.. non c'è molto da fare! mi dispiace avere libri della stessa serie con cover che appartengono a edizioni diverse, ma...che devo fare!? Pazienza!
Però ammetto che ogni volta che vedo le nuove edizioni, anche se i libri li ho letti, e li ho a casa, li comprerei nuovamente, con le nuove cover, perchè..credo di avere problemi mentali. ahahah

5. Tutti, ma proprio tutti, amano un libro che a te proprio non piace: Con chi condivi le tue impressioni riguardo a quel libro?

Sono una persona che difficilmente, purtroppo, cambia idea. Prima che succeda ci vuole un pò! Se io sono la pecora nera della situazione e tutti, ma proprio tutti, amano un libro, posso tenere in considerazione la possibilità di cambiare idea. Ma quel libro mi deve praticamente convincere. 

6. Stai leggendo un libro in pubblico e ti viene da piangere: Come ti comporti?

Domanda difficile. Non mi è ancora capitato sinceramente.. leggo principalmente a casa, o in posti isolati, non voglio essere disturbata quando leggo. Però..se dovesse succedermi, penso che tenterei di trattenere le lacrime e distrarmi.

7. Il nuovo volume di una serie che segui è appena uscito ma hai dimenticato tutto del volume precedente: Come ti comporti? Rileggi il libro precedente? Dai una scossa alla sinossi su Goodreads? Non leggi il nuovo? Ti limiti a piangere disperatamente?

Non sono una persona che dimentica facilmente i libri. Magari in quel momento penserei di si, di aver dimenticato tutto, ma appena inizierei a leggere il seguito mi ritornerebbe tutto in mente! E' sempre così...

8. Non vuoi che nessuno, NESSUNO, prende in prestito i tuoi libri: Come fai a dire di no alle persone quando te lo chiedono?

Sono sincera. Gli dico che tengo davvero troppo ai miei libri, e ho il terrore che si rovinino. Magari mi prendono per psicopatica, ma è così. Mi sento in colpa. 

9. Blocco del lettore: nell'ultimo mese hai abbandonato almeno cinque romanzi, come fai ad 
uscirne?

Mmh.. non mi è mai successa una cosa del genere. Quando capisco di non avere troppa voglia di leggere cerco di risvegliarla con romanzi rosa, o libri semplici che comunque possono coinvolgermi! 

10. Stanno per uscire moltissimi libri che muori dalla voglia di leggere: Quanti ne compri veramente?

Al massimo due. Altrimenti i miei mi uccidono.. ma appena li finisco compro gli altri! ahahah 

11. Dopo aver comprato dei libri nuovi che morivi dalla voglia di leggere, quanto devono veramente aspettare sul tuo scaffale prima di essere letti?

Beh.. dipende! Magari poco...magari tanto! (Vedi 1)



Bene lettori, ecco le mie risposte!
Siete del mio parere o agireste in modo diverso??
Fatemi sapere nei commenti!

Un abbraccio, 

Martina

1 commento:

  1. Penso e agisco come te quasi in tutte queste situazioni. Anch'io è difficile che abbandoni un libro, anche se ci metterò mille anni generalmente non demordo e tento di finirlo prima di iniziarne altri. In quanto alla faccenda di trattenere le lacrime per me è la stessa cosa, sono una persona piuttosto introversa :)

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post, lascia un segno del tuo passaggio e unisciti ai lettori fissi del blog!

Popular Posts