lunedì 3 aprile 2017

Segnalazione #17 - Cuore di Creta, Eleonora Liuzzi

Buona sera lettori,
come mi avevo anticipato ecco la seconda segnalazione di oggi, con la quale posso inaugurare la collaborazione con una nuova Casa Editrice: la BookEvolution Edizioni!
Vediamo il libro in questione??

Titolo: Cuore di Creta
Autore: Eleonora Liuzzi
Pagine: 106
Prezzo: 13 euro
Pubblicazione: 2015


DISPONIBILITA' DEL LIBRO: UNICAMENTE CARTACEO



Sinossi:
Non conoscere le proprie radici spesso segna l’inizio di una vita difficile, caratterizzata da un’insicurezza perenne, instaura nella personalità la consapevolezza precoce della mancanza di conoscenze che spetterebbero a tutti. Azzurra, adottata miracolosamente alla nascita, trova… grazie ai segni e alle tracce che il destino dissemina sul suo cammino, ma anche al suo stesso impegno costante e caparbio, coloro che le hanno dato la vita e ricostruisce un albero genealogico perfetto germogliato e nutrito dall’innato amore che lei ripone nel prossimo. Dotata della capacità di trasformare il male in bene, porterà le persone che hanno deviato il suo primo percorso di vita, macchiandosi di egoismi giovanili e di atti privi di coraggio, ad assumersi le proprie responsabilità e a riparare agli errori commessi. Un libro che ha molto da insegnare, che conduce il lettore in misteriosi luoghi e racconta insolite avventure dei personaggi che, dopo un lungo girovagare alla ricerca dell’autostima e della serenità, troveranno pace accanto a lei, attratti dall’aura positiva che emana.

Biografia:

La scrittrice nasce a Roma e vive un’infanzia difficile dovuta alle numerose incomprensioni fra i suoi genitori che la pongono in un perenne stato d’ansia dovuto alla mancanza di punti fermi ed affetti rassicuranti.

Il conflitto fra la sua natura spontaneamente espansiva e gioviale e la mancanza di serenità che respira ogni giorno la rendono particolarmente ricettiva e sensibile alle tematiche spirituali e profonde, sin dall’infanzia si dedica all’analisi introspettiva ed agli studi di letteratura e sviluppa una forte propensione per l’arte , affidando le sue maggiori possibilità di espressione alla scultura, alla pittura e alla scrittura.

A vent’anni scrive il suo primo libro di poesie “La figlia del mare” e subito dopo una seconda raccolta “Anime nude”. Per molti anni la sua esistenza sarà completamente assorbita dal ruolo di madre ma riuscirà ugualmente ad alimentare le sue propensioni artistiche organizzando mostre pittoriche e incontri di poesia.   Nel 2009 vince il primo premio per la poesia alla quarta edizione del festival delle dune indetto dall’Ass. Culturale Pegasus e dall’ass. culturale “La Stella”con la poesia “Ubriaca di sogni”

Nel 2013 pubblica con la casa Editrice “Tracce” di Pescara il suo primo libro “Frammenti d’amore” per il quale vince al concorso “Histonium” il premio speciale della giuria per la sezione narrativa , collabora con la casa editrice “Pagine” alla realizzazione di una raccolta delle sue opere e di quelle di altri poeti contemporanei dal titolo “Viaggi Di Versi”.Nel 2015 pubblica con la casa editrice “Book evolution” il suo secondo libro “Cuore di Creta” e nel 2016 vince il primo premio per la poesia al concorso “Il Fauno” con la poesia “ Passerotto mio”.

1 commento:

  1. Concordo... la non conoscenza delle proprie radici crea insicurezza e senso di vuoto!
    Molto interessanti i temi affrontati in questo libro!
    Grazie per la segnalazione!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post, lascia un segno del tuo passaggio e unisciti ai lettori fissi del blog!

Popular Posts