sabato 28 aprile 2018

In libreria #185 - Casa Editrice Il Ciliegio


BenBadger e il seme magico 

di Marco Salogni 
_____________________
Pagine: 28 a colori
Prezzo: EUR 12,50


Questo libro è un ALBO CARTONATO

È arrivata la primavera, Ben Badger esce in giardino con Red, il suo piccolo amico robot, per giocare. Una pallonata però va accidentalmente a colpire le sementi che il nonno conserva con cura e le fa cadere tutte per terra e la loro attenzione viene attirata da un seme diverso dagli altri,che proprio non hanno mai visto. Né il nonno, né due esperti botanici, né tantomeno i libri che consultano in biblioteca in cerca di spiegazioni riescono a risolvere il mistero: cosa può produrre quello stranosemino? Non c'è che un modo per scoprirlo: piantarlo e aspettare.Quale grande sorpresa sarà in grado di regalare?




Quale vera Vita, quale vera Morte?
di Pier Giorgio Radaelli 


_________________________________

Pagine: 176
Prezzo: 14,00


Il lungo cammino di purificazione che essa percorre per giungere al Paradiso e il suo successivo ritorno alla vita fisica sotto l’azione del karma. Nulla nel nostro Universo è statico e immutabile, tutto evolve in risposta al piano divino.Nella prima parte l’autore espone i principi della filosofia esoterica orientale e i concetti di vita e di morte nella cultura occidentale, in particolare nelle Costituzioni italiana ed europea. Nella seconda parte racconta in prima persona, con un linguaggio semplice e immediato, il viaggio dell’anima umana dalla morte alla rinascita.





Ciliegie a Dicembre

di Gianfranco Antuono

_________________________

Pagine: 307

Prezzo: 17,00

Il 23 dicembre, alle soglie del terzo millennio, in una masseria dell'entroterra campano, Carmine, contadino di vecchio stampo temprato da una vita dura e sofferta, aspetta l'arrivo degli invitati alla festa per il suo novantesimo compleanno. Si commuove di fronte ai tanti doni, soprattutto davanti al più sorprendente e gradito: un cestino di ciliegie!Con lui c'è l'amico Giulio, che gli rilegge le poesie in dialetto che ha composto e raccolto in tre volumetti che gli regala. Poesie che raccontano gli episodi della vita di Carmine, dal bambino orfano al giovane serio e lavoratore, dal matrimonio felice alla paternità, fino alla vecchiaia rallegrata dai nipoti,dall'amicizia con Giulio e da tanti viaggi insieme a lui.Sembra che attraverso quei componimenti in rima sia lo stesso festeggiato a raccontare le tappe della sua esistenza,con allegria e a volte un po' di malinconia.Ma la parte che sorprende tutti gli invitati è quella che riguarda le avventure dei due amici, in Italia e in Europa. Tanto che il quotidiano locale dedica un articolo alle imprese del "nonno viaggiatore".Ora per Carmine il viaggio della vita sta per finire, ma è Giulio quello più in ansia. Il suo amico è sereno e continua a sorridere. Ha avuto molto, anche il tempo di sapere che il suo posto non resterà vuoto.Una storia vera.



C'era una volta e c'è ancora....il fantastico mondo di Giunglaparola
di Carola Flauto

______________________________

Pagine: 176

Prezzo:  12,00


Facil, Emanuele, Iurendina e suo fratello Enver: quattro ragazzi catapultati in un magico mondo, il regno di Giunglaparola, popolato da alfabetalberi, grammapiante e tante altre bizzarre creature. Giunglaparola un tempo era un luogo felice, in cui prendevano forma le parole degli umani, finché la perfida Censura decise di ingoiare la parola-chiave dalla quale ogni discorso prende forma: il Pensiero. Compito dei quattro protagonisti sarà quello di recuperare la parola-chiave e liberare Giunglaparola dal sortilegio.






Io parlo donna
di Maria Grazia Negrini
_______________________________
Pagine: 109
Prezzo: 14,00 

Io parlo donna – Il coraggio delle idee raccoglie le esperienze di Maria Grazia Negrini,storica femminista bolognese,prima e dopo aver coordinato il Centro di Documentazione Ricerca e Iniziativa delle Donne di Bologna.
Non si tratta di un'autobiografia, bensì di uno strumento, una raccolta rivolta a donne e uomini e in particolare alle giovani generazione sull'esperienza del femminismo nella città di Bologna, è però anche la storia di vita di una donna che ha partecipato a questi momenti storici, impegnando la mente, il cuore e la passione. Non è un libro esclusivamente personale, perché chiama in causa la presenza delle donne della città e non solo. Riporta infatti nella prima parte una serie di articoli e interventi dell'autrice riguardanti le tematiche a lei care delle donne e del femminismo.Più individuale e squisitamente narrativa è invece la seconda parte del libro, quella dove sono pubblicati i racconti scritti da Maria Grazia Negrini, ancora una volta tutti incentrati sul punto di vista delle donne
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Se ti è piaciuto il post, lascia un segno del tuo passaggio e unisciti ai lettori fissi del blog!