tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 9

domenica, giugno 17, 2018

In libreria #216 - Una rosa per Adam

In libreria #216 - Una rosa per Adam

Sono lieta di comunicarvi che è disponibile per l'acquisto su Kobo e Amazon il terzo libro della serie Le spose dei Clayborne di Julie Garwood: Una rosa per Adam, romance autoconclusivo.

26 volte autrice Bestseller del New York Times.
Terzo libro conclusivo della serie "Le spose dei Clayborne".
Romance autoconclusivo.

Adam Clayborne non è tipo da matrimonio, per questo rimane piuttosto perplesso quando scopre nel suo letto la bellissima Genevieve Perry che afferma di essere la sua promessa sposa.
Adam però, non è al corrente delle ombre che aleggiano sul passato della donna e che non le consentono di sposarsi. Quando il pericolo per Genevieve si fa sempre più incombente, arrivando a minacciare tutti i Clayborne, la donna terrorizzata, fugge all’improvviso senza alcuna spiegazione.
Adam allora non esiterà un attimo a raggiungere Genevieve per proteggerla e liberarla dall’oscuro passato che la terrorizza. Ma limitarsi ad aiutarla e innamorarsene non sono proprio la stessa cosa…


Ti presento Adam Clayborne:

Adam ha tredici anni ai tempi dell’arrivo di Mary Rose ed è il più grande dei fratelli. È uno schiavo scappato da una piantagione del Sud dopo aver salvato la madre dalle mani violente del padrone. Ai tempi di New York, nel 1860, è l’unico dei fratelli in grado di leggere e scrivere e crede fermamente nel potere benefico della lettura, poiché gli ha sempre permesso di accedere alle meraviglie del mondo. Adam non ha esitato a prendersi cura di quei tre ragazzi, proteggendoli in un mondo fatto di fame e violenza. Si è occupato della loro educazione, come nemmeno un fratello maggiore avrebbe potuto fare.  Ha promesso alla madre di trovare rifugio a Ovest e rifarsi una vita. Sa che un giorno la madre lo raggiungerà e potranno essere finalmente una famiglia. Adam è la colonna portante della famiglia, si è guadagnato il rispetto con il duro lavoro e ama i suoi fratelli come se stesso; è cresciuto in fretta, è maturo e riflessivo.  A sconvolgere la sua esistenza ci penserà Genevieve Perry, solare, bellissima e testarda, che irromperà nella sua vita.

domenica, giugno 17, 2018

In libreria #216 - La bibliotecaria

In libreria #216 - La bibliotecaria
Il mistero di una bambina scomparsa nel 1954,
a sessant’anni di distanza le indagini di una giovane bibliotecaria tra le rovine di un convento e le stanze abbandonate di un collegio


Marina Di Domenico

LA BIBLIOTECARIA


Collana SCATTI
Pp. 160 - 16,00 euro
In tutte le librerie

«Il colpevole può morire ma il reato resta vivo, e se non è riconosciuto e condannato, reitera il suo danno all’infinito!».

Che cosa è successo alla piccola Angela, scomparsa da un borgo abruzzese nel 1954? A sessant’anni di distanza, in quello stesso paesino tra le montagne arriva Roberta, una giovane bibliotecaria di Novara, che ha accettato quel trasferimento per sfuggire all’ex fidanzato che ha tentato di ucciderla. La storia della bambina scomparsa arriva anche alla ragazza la quale, lentamente, si ritrova coinvolta nella ricerca della verità celata tra i locali dell’antica biblioteca in cui lavora, le rovine di un convento e le stanze abbandonate di un collegio, luoghi in cui da tanti anni si annidano segreti che qualcuno vuole svelare e qualcun altro, invece, vuole assolutamente mantenere nascosti. Cosciente di assecondare il disegno di un personaggio nell’ombra, ma obbedendo al proprio innato senso di giustizia, Roberta si immergerà nel passato, in una storia fatta di relazioni proibite e di crimini perpetrati da personaggi insospettabili, le cui vittime non hanno ancora avuto giustizia. Un’impresa rischiosa e quasi disperata per Roberta, che nel contempo dovrà fronteggiare anche il ritorno del suo persecutore.

Marina Di Domenico

È nata a Roma e vive ad Artena con due figlie e i suoi gatti. Ha lavorato come impiegata nel Gruppo ENI, poi si è dedicata alla famiglia e alla scrittura. Oggi si occupa dell’organizzazione di eventi musicali e artistici. Ha esordito in campo letterario nel 2009 con Il giardino di Elena (Sacco). La bibliotecaria è il suo secondo romanzo.

domenica, giugno 17, 2018

In libreria #215 - Compiti a casa

In libreria #215 - Compiti a casa
Data di pubblicazione: 11 Giugno


COLLANA: Rainbow

Titolo: Compiti a casa
Titolo originale: Home work

Serie: Lezioni di vita #3
Autrice: Kaje Harper
Prezzo Ebook: €6,99
Traduttrice: Cristina Brumi
ISBN EBOOK: 978-88-9312-396-9
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 335 pagine

Mac e Tony pensano di essersi lasciati alle spalle i momenti più complicati. Sono usciti allo scoperto come coppia e stanno costruendo una famiglia assieme ai loro due bambini. È tutto ciò che hanno sempre sognato. Ma la figlia Anna fa fatica ad accettare i cambiamenti, Ben è tormentato da vecchi segreti, il lavoro alla Omicidi continua a impegnare gran parte del tempo di Mac e Tony è preso nel mezzo. Ci vorrà tutto l’impegno che questi due uomini potranno dare per creare un equilibrio tra la vita domestica e quella professionale. Soprattutto quando il resto del mondo sembra determinato a ostacolare il loro cammino.

domenica, giugno 17, 2018

In libreria #214 - Underground Love Indelebile

In libreria #214 - Underground Love  Indelebile
Dal 7 giugno in libreria Underground Love. Indelebile di Martina Ingallinera, il nuovo capitolo della storia d’amore che ha fatto sognare più di due milioni di lettori su wattpad, dall’11 giugno disponibile anche in formato ebook

Ancora disponibile in libreria e da qualche giorno in formato ebook il primo capitolo Underground Love. La mia ancora di salvezza

Martina Ingallinera
 Underground Love
Indelebile
 Ultra Novel – pp. 192 – 14.90


Elèna e Henry appartengono a due mondi diversi, eppure parlano un linguaggio comune: quello della passione che li unisce e che li rende indispensabili l’uno per l’altra. Da quando le loro vite si sono incrociate sul vagone di quella metro, niente è stato più come prima. La magia del loro inizio li ha inghiottiti completamente. Ma quando il loro amore si scontra con la realtà, l’universo felice che hanno costruito sembra sgretolarsi di colpo. I dubbi diventano all’istante minacce tanto insidiose quanto imprevedibili, e i silenzi prendono il posto delle parole e degli sguardi. Eccoli allora assorbiti in un vortice di equivoci, gelosie e tormenti, alimentato da una serie infinita di intrighi a opera di chi li vorrebbe tenere lontani. Spetterà solo a loro decidere se andare incontro a una fine inevitabile o dare vita a un nuovo inizio e credere ancora una volta a quell’amore che resiste, capace di perdonare anche le sue stesse imperfezioni.

“Tra i lavori di wattpad è sicuramente uno dei migliori, mi ha davvero conquistata”
@agathabrioches
“Ho sognato, ho pianto, mi sono arrabbiata e ho gioito con i personaggi che sono diventati parte di me”
@Carrotscupcake85
“Underground Love in qualche modo ti salva”
@Didi_ML

Martina Ingallinera
Nata a San Vito al Tagliamento (PN) nel 1992 e cresciuta a Ragusa, ha avuto un grande successo su Wattpad con il nickname di Redlips92, guadagnando il primo posto nella classifica italiana e vincendo i wattys17 nella categoria “Gli Originali”. Trasferitasi a Milano per studiare, cerca di far conciliare i suoi impegni lavorativi con le sue più grandi passioni: Harry Styles e la scrittura. Questo è il suo secondo romanzo.

domenica, giugno 17, 2018

In libreria #213 - Come un tulipano giallo

In libreria #213 - Come un tulipano giallo
COLLANA: InFantasia
GENERE: Fantasy, Distopico
PREZZO: € 3,99
PREZZO Cartaceo: € 10,60
PAGINE: 236
ANNO: 2018, 8 Giugno
ISBN Kindle: 978-618-5330-68-2
ISBN ePub: 978-618-5330-67-5
ISBN Cartaceo: 978-618-5330-70-5

Avrei potuto rimanere lì per sempre. Immobile, persa nella profondità di me stessa. Iniziavo a pensare che forse era vero che ero speciale e destinata a qualcosa di più grande che ancora non capivo. Sì, perché ora ci credevo che quando fai del bene, o cerchi di farlo, non può che tornarti.

Emma è una giovane donna che vive una vita ordinaria tranne che per un particolare: soffre di una malattia autoimmune che le provoca dolori e la porta a isolarsi dagli altri. Esasperata, un giorno decide di seguire le tracce dell’autore della melodia che la ossessiona nei suoi incubi. Inizia così un viaggio contro il tempo in un mondo misterioso e parallelo al nostro: “l’Altro Regno”.

In questo percorso travagliato, esaltante e spaventoso, incontra strani personaggi, amici e nemici, che la aiuteranno a compiere un difficile viaggio dentro e fuori di sé; la accompagneranno verso la consapevolezza di essere la protagonista di una profezia molto antica; le insegneranno il significato reale della vita e della morte. Sullo sfondo di salti dimensionali e battaglie surreali, Emma diventerà l’ago della bilancia che segnerà le sorti dell’“Altro Regno” e dei suoi cari.

domenica, giugno 17, 2018

In libreria #212 - Aspettando Te

In libreria #212 - Aspettando Te
Data di pubblicazione: 14 Giugno

COLLANA: Romance
Titolo: Aspettando te
Titolo originale: Worth the wait

Serie: McKinney/Walker, #1
Autrice: Claudia Connor
Traduttrice: Elisa Ponassi
ISBN EBOOK: 978-88-9312-397-6
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 236 pagine
Prezzo Ebook: €5,99

Nick Walker ha trovato Mia, la donna della sua vita, quando aveva solo diciannove anni.
L’ha trovata.
L’ha amata
L’ha persa.
Sono passati dieci anni da quando l’ha lasciata uscire dalla sua vita, ma l’agente dell’FBI è determinato a fare di tutto per averla indietro. Cosa tutt’altro che semplice, visto che è stato lui a spezzarle il cuore e ad allontanarla da sé, ferendola in modo irreparabile.
Ora il destino ha dato loro una nuova opportunità, ma per avere un futuro insieme, i due dovranno prima affrontare il passato con le sue verità nascoste.


domenica, giugno 17, 2018

In libreria #211 - Akrash

In libreria #211 - Akrash
Jesper Stein
Akrash


Traduzione di Maria Valerio D’Avino
Collana: Farfalle
pp. 432, euro 18.50
In libreria dal 14 giugno 2018

Dall’autore vincitore del Golden Laurel, il critico letterario e membro dell’Accademia danese del poliziesco Jesper Stein, un noir ambientato a Copenaghen, protagonista il poliziotto hardboiled e autodistruttivo Axel Steen.

«Axel Steen è scettico, ascolta musica jazz e ha un poster di Egon Schiele appeso alla parete; ama e odia con un’intensità violenta, desidera l’amore delle donne e di sua figlia. È un bullo, ma un bullo pieno di crepe… Con la poesia della sua penna, Jesper Stein sa come mettere sulla pagina un protagonista di grande realismo». Politiken

Akrash, nel gergo delle bande di Nørrebro, vuol dire «sbirro». Pronunciato all’inglese, però, è «a crash», un crollo, una crisi, e proprio in un momento di crisi profonda il lettore incontra Axel Steen in questa sua terza avventura. Il poliziotto, uno dei migliori investigatori della squadra omicidi di Copenaghen ma anche uno dei più discussi, a causa di una vita dedita all’abuso di alcol, droghe e sesso occasionale che lo avvicina agli ambienti della malavita più spesso di quanto i suoi superiori siano disposti a tollerare, sembra davvero avviato sulla strada dell’autodistruzione.
Nel frattempo il suo capo, Jens Jessen (nonché nuovo compagno della sua ex moglie, dalla quale ha appena avuto un bambino) viene a sapere che la mafia russa è riuscita a infiltrare un informatore nella polizia danese. Axel Steen, ovviamente, è tra i principali sospettati…


Jesper Stein (1965) vive a Copenaghen. Giornalista d’inchiesta per molti anni e reporter di guerra, è oggi critico letterario e dal 2006 membro dell’Accademia danese del poliziesco. Dopo Il tempo dell’inquietudine, premiato come miglior esordio dell’anno all’uscita e vincitore del Dan Turèll Medallion, e Bye Bye Blackbird, Akrash è il terzo romanzo nella serie dell’ispettore Axel Steen.

sabato, giugno 16, 2018

In libreria #210 - Il presidente è scomparso

In libreria #210 - Il presidente è scomparso
Il thriller più atteso dell’anno
BILL CLINTON e JAMES PATTERSON
IL PRESIDENTE È SCOMPARSO

Milano, 31 maggio 2018 – Arriva in libreria il 4 giugno in contemporanea mondiale e in Italia per Longanesi Il Presidente è scomparso, il romanzo scritto a quattro mani dall’ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e dall’autore più venduto al mondo, James Patterson.
La morte di un agente americano della Cia in Algeria, l’esplosione di una grave crisi internazionale, la scomparsa dalla Casa Bianca del Presidente in carica: è questa l’atmosfera in cui si snoda il thriller di Bill Clinton e James Patterson, Il Presidente è scomparso, il primo romanzo che racconta i misteri della Casa Bianca con l’accuratezza di chi ha vissuto per anni tra le mura di quella fortezza inaccessibile al mondo esterno.
I retroscena che si nascondono dietro alle decisioni immediate, le difficoltà psicologiche che accompagnano la vita del Presidente, i meccanismi e le logiche di potere, le pressioni e le difficoltà quotidiane vissute dall’uomo più potente del mondo vengono narrate dalla prospettiva unica di Bill Clinton e dalla capacità narrativa di un maestro del thriller come Jame210s Patterson.

Con una prima tiratura eccezionale di 2 milioni di copie nei soli Stati Uniti e l’attenzione dei media di tutto il mondo, Il Presidente è scomparso diventerà presto una serie tv.

BILL CLINTON è stato il 42° presidente degli Stati Uniti d’America in carica dal 1993 al 2001. Sposato con Hillary Rodham Clinton, entrambi hanno ottenuto la laurea in legge dell’Università di Yale. Durante i suoi mandati gli Stati Uniti hanno vissuto uno dei più lunghi periodi di pace e prosperità economica di sempre. Ha pubblicato alcuni saggi e con il memoir My Life (2004) ha venduto oltre 2 milioni di copie negli Stati Uniti.
JAMES PATTERSON è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei nostri giorni. Ha venduto oltre 400 milioni di copie finendo nel Guinness dei primati come unico autore al mondo a occupare per 59 volte il primo posto nella Bestseller list del New York Times. Più volte primo tra gli scrittori nell’annuale classifica di Forbes, James Patterson è il creatore di personaggi celeberrimi della narrativa crime, come il profiler Alex Cross, le Donne del Club Omicidi e il detective newyorchese Michael Bennett. 

venerdì, giugno 15, 2018

Recensione - L'impazienza di Penelope

Recensione - L'impazienza di Penelope

Buongiorno bella gente! 
Sono stata molto assente in questo periodo, lo so. Purtroppo non sono sicura che le cose andranno meglio nei prossimi giorni visto che è iniziata la sessione estiva, ma vedrò di fare del mio meglio. A proposito di esami, rinnovo il mio più sentito augurio e in bocca al lupo per i maturandi di quest'anno! Andrà benissimo, state tranquilli! Il 100 non fa cultua, il 60 non fa paura! 

Risultati immagini per maturità 2018Ragazzi, quanto mi manca il liceo. Lo so, lo so, penserete che io sia una pazza. L'ho pensato di tutti quelli che lo hanno detto prima di me,  ma vi renderete conto che il liceo è magico, e ne avrete una nostalgia cieca. I primi amori, le prime delusioni, le prime promesse. Il liceo è il periodo delle prime volte, e non ve ne dimenticherete mai, nel bene e nel male..

Ma il liceo non è l'unica cosa che mi manca, mi siete mancati anche voi, e mi è mancato parlarvi delle mie letture. Oggi vi parlo di una pubblicazione non del tutto recente della Casa Editrice Book a Book - che ringrazio per la copia -  ma comunque una bella lettura! 

L'impazienza di Penelope
di Giovanna Di Verniere
________________________
Pagine: 233
Prezzo: EUR 7.99/14,00
Genere: Contemporaneo
Editore: Book A Book


Intollerante all'amore: così si è sempre definita Virginia, trent'anni, stilista in carriera con un importante progetto a New York all'orizzonte. Da quando ha lasciato il suo paese d'origine e il suo primo amore per trasferirsi a Milano non si è più innamorata, non è più stata capace dì lasciarsi andare, di affidarsi completamente a qualcun altro... Finché una sera a teatro rivede Riccardo Russo, attore dì successo incontrato anni prima a Parigi e mai dimenticato. Nonostante lui sia felicemente sposato i due cominciano a vedersi, e presto l'attrazione si trasforma in qualcosa di più profondo.

Virginia è una giovane donna di 25 anni, molto attraente e con grandi aspirazioni nella vita, tra cui diventare stilista. La passione per la moda e il suo lavoro costringono la nostra Gigi e spostarsi continuamente, a viaggiare, e di conseguenza a non essere la donna più stabile in fatto di relazioni.  Bisogna però ammettere che Gigi è una donna difficile, si definisce assolutamente intollerante all'amore, e questo le provoca seri problemi a relazionarsi col sesso opposto. Quello che ho visto io, invece, è una giovane donna insicura, incapace di legarsi e di donarsi profondamente a un uomo, ma di questo incolpa l'amore e la sua difficoltà: 

Io vorrei esserne capace. Vorrei avere il coraggio di aprirmi totalmente, avere la forza di non scappare ogni maledetta volta. Ma a quanto pare è l'amore a non volere me. E' come un'intolleranza. C'è quella al lattosio oppure alle arachidi o ai crostacei. Ci sono persone che non possono mangiare lieviti, altre devono evitare le uova o gli alimenti ricchi di ferro. Non è che non vuoi, non è che non ti piacciono. Non puoi proprio! C'è qualcosa che non digerisco nell'amore. La mia diagnosi è questa: ho una grave intolleranza. Frumento e amore.

Conquistare ragazzi per Virginia risulta essere un gioco da ragazzi, il problema è che lei è solita stancarsi, annoiarsi, e quando succede non sa mai come uscire dal vortice di vuote abitudini che caratterizzano le sue relazioni. L'unica persona costante nella sua vita della quale sembra non stancarsi è Azzurra, meravigliosa amica e confidente di Virginia. Il loro rapporto è assolutamente meraviglioso, quasi simbiotico, e la sua compagnia ci ha permesso di studiare meglio la protagonista, che mostra al lettore tutte le sue sfaccettature. L'autrice è stata particolarmente abile nel restituire a chi legge la nudità emotiva di Virginia.  

Nonostante questo rifiuto per il travolgimento emotivo, una sera Virginia incontra Riccardo Russo, un famoso attore, oltre che un uomo tanto affascinante quanto felicemente sposato. 
L'attrazione che nasce tra i due è immediata e potente come un uragano, li travolge completamente e trascina Virginia in uno stato confusionario, oltre che verso la disperazione che porta la consapevolezza di essersi innamorata della persona sbagliata. 
Riccardo è un uomo sposato, e sicuramente lei non sarà che sempre la seconda scelta. 
Cosa può pretendere da lui? Sicuramente non una sistemazione stabile duratura, nè una relazione alla luce del sole. 
La consapevolezza di essersi aperta, dedicata, e donata a un uomo che la sconvolge fisicamente e sentimentalmente la destabilizza, la rende insicura, la intimorisce, le fa perdere la testa. Questo ci fa capire l'estrema incoerenza tra le parole della protagonista e i suoi sentimenti. Virginia parla e straparla di quanto sia intollerante all'amore, la verità è che lo sogna da sempre, e ne ha paura. Sogna un amore totalmente soddisfacente, un amore pieno e completo che la faccia sentire unica e non l'amante che deve accontentarsi delle briciole di un amore riversato per altre persone. 
Se da un lato Virginia risulta essere una donna intraprendente e sicura di sè, si può immediatamente capire come in realtà sia una donna molto fragile e insicura. La sua più grande insicurezza è il non riuscire ad aprirsi veramente con una persona, ad amare come anni prima aveva amato Andrea, il suo amore liceale, a non essere accettata per il disastro che fondamentalmente è. L'impazienza di Penelope, tuttavia, non è semplicemente la storia di una ragazza che ha paura di amare e che crede di non poterlo fare mai più nella sua vita, è la storia di una ragazza che sta attraverso un momento di cambiamento, un'apertura di orizzonti, una presa di coscienza fondamentale che sarà merito dell'unica persona che ha davvero aspettato per metà della sua esistenza. 

Il mio errore è stato credere di essere sbagliata e incapace di amare. ma la verità è che io ho sempre avuto paura. Paura di aprirmi, di parlare, di chiedere, come se non meritassi davvero di ottenere quello che volevo. Ho messo per anni al primo posto la mia carriera perchè era l'unica cosa che potevo controllare, l'unica cosa che non mi avrebbe mai tradito. Ma poi ho ritrovato Andrea e ho capito che l'amore non è tormento e disperazione. E' qualcosa che non devi forzare, che nasce da due sguardi ed è semplice, spontaneo. E' negli abbracci che hanno lo stesso calore da anni, nella voglia di baciarlo che ti prende nei momenti più impensabili. 
Ho adorato il personaggio di Virginia. Per moltissimi aspetti mi sono rivista in lei, nelle sue più profonde insicurezze e incertezze nei confronti della vita. E' una donna forte quanto fragile, e questa contraddizione interiore la rende difficile da gestire, da comprendere. L'impazienza di Penelope è una lettura tutta al femminile, che travolge e coinvolge il lettore - soprattutto le lettrici. E' ben articolata per argomentazione e sintassi abbastanza semplice, in netto contrasto con la personalità travagliata di Virginia. Ho trovato quasi poetica questa differenziazione tra l'esterno e l'interno della narrazione: è una lettura che si porta avanti con facilità, il lessico non appartiene mai a un registro elevato e anzi si alternano dei toni ironici, ma tra le righe si avverte molto di più. Dai sentimenti di Virginia si percepiscono tutte quelle parole che a volte noi donne non diciamo. 
Una lettura splendida, e che ho maggiormente apprezzato dopo averla conclusa! 

venerdì, giugno 08, 2018

In libreria #209 - Il cuore del Texas

In libreria #209 - Il cuore del Texas
Data di pubblicazione: 8 Giugno

COLLANA: Rainbow

Titolo: Il cuore del Texas
Titolo originale: The heart of Texas
Serie: Texas #1
Autrice: R.J. Scott
Traduttrice: Rita Demaria
Prezzo Ebook: €5,99
ISBN EBOOK: 978-88-9312-395-2
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 289 pagine

Riley Hayes, il playboy della dinastia Hayes, è un giovanotto che, almeno all'apparenza, ha tutto: soldi, un lavoro che ama e un'ampia scelta di donne bellissime. Suo padre, amministratore delegato della Hayes Oil, trasferisce il controllo della compagnia ai due figli, ma la parte di Riley porta con sé una postilla. Preoccupato dalla sua mancanza di maturità, il padre esige che Riley 'si sposi e rimanga sposato per un anno con qualcuno che ama.
Inferocito dalla richiesta, Riley cerca un modo di svincolarsi dalla clausola imposta dal padre. Ricattare Jack Campbell affinché lo sposi 'per amore' sembra combaciare perfettamente con i suoi scopi. Infatti, i documenti del padre non contemplano che l'unione debba avvenire con una donna, inoltre Jack Campbell è figlio del nemico giurato di Hayes Senior. È un piano perfetto.
Riley sposa Jack, e in un lampo tutto il suo mondo si ribalta. Il giovane Hayes non poteva certo immaginare che Jack Campbell, un tranquillo e modesto mandriano, fosse una forza della natura.
Questa è una storia di morte, inganni, lotte di potere, amore e passione, che racconta la vita scalcagnata di un cowboy e il vortice esistenziale di un playboy. Ma soprattutto, come Riley scoprirà col passare dei mesi, questa è una storia sulla famiglia e su tutto ciò che rappresenta.

venerdì, giugno 08, 2018

In libreria #208 - A distanza di (in)sicurezza

In libreria #208 - A distanza di (in)sicurezza

Titolo: A distanza di (in)sicurezza
Autore: Jessica Black
_______________________________
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Romance
Prezzo: 1,99 €
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 4 giugno

  

Elena ha 24 anni, una relazione a distanza di tre alle spalle, un libro sempre davanti agli occhi e l’autostima sotto i piedi. Alex, il suo migliore amico ‒ nonché parrucchiere di fiducia ‒ l’ha soprannominata “DDS”, per sottolineare come lei viva sempre a distanza di sicurezza da tutto e tutti. Elena non concorda con questa sua visione, ma non fa niente per dare un’immagine di sé diversa, più frizzante: indossa occhiali spessi, si nasconde nei vestiti, nelle librerie o in qualche pasticceria. Di sicuro a mancarle non sono l’autoironia o i ragazzi: la sua vita ‒ secondo lei ‒ va benissimo così! Eppure, dopo un incontro inaspettato, sarà costretta a rivedere i suoi piani e superare le sue insicurezze. Perché, a volte, la vita ci sorprende facendoci incontrare proprio quella persona che pensavamo di non rivedere più...

domenica, giugno 03, 2018

Segnalazione #78 - Angelion

Segnalazione #78 - Angelion
AngelionAngelion
di Matteo Jacopo Barzaletti
_____________________________
Pagine: 506
Prezzo: EUR 4.29
Formato: Ebook
Genere: Fantasy




Un'antica profezia narra dell'arrivo di dieci mostri invincibili che, a distanza di anni l'uno dall'altro, porteranno morte e distruzione in tutto il mondo al loro passaggio. L'unico modo per sconfiggerle è cercare gli Angelion, creature che racchiudono in loro la chiave per liberare il mondo da quel flagello.

Joy, giovane cacciatore di mostri, riceve l'incarico di scortare Ginevra, l'ultimo Angelion, verso il tempio di Rosea. Durante il loro viaggio, colmo di avventure, pericoli, nuovi compagni e scoperte, la brama di denaro di Joy maturerà in una ricerca di risposte.
Che cos'è davvero un Angelion?
E cosa si cela veramente dietro il secolare potere della Società delle Dieci Colonne, che ha da sempre il merito di aver liberato il mondo da quei temibili mostri?

venerdì, giugno 01, 2018

In libreria #207 - The Dream

In libreria #207 - The Dream
Titolo: The Dream (Katie Corfield – 2)
Autrice: Rebecca Daniels
Genere: Thriller Sovrannaturale
Pagine: 330
Prezzo: ebook € 4,99 cartaceo 14,90
Data di uscita: 29/5/2018
Link di acquisto: Amazon: https://amzn.to/2scq1QJ

QUARTA DI COPERTINA

Una ragazza viene ritrovata da una senzatetto nell’hotel Alexandra. È stata torturata, ma non è morta. È in coma. E il suo destino è legato a quello di altre giovani uccise da un assassino seriale i cui delitti, simili a quelli del mai dimenticato Strangolatore di Boston, gli hanno fatto guadagnare il soprannome di De Salvo Junior. La polizia non ha piste da seguire e non può far altro che richiedere l’intervento di Katie Corfield e Matt O’Brien per andare a caccia di informazioni nella mente della sopravvissuta. Ma Katie non troverà soltanto indizi sull’omicida nei ricordi di Diana Sloane. La memoria della ragazza si rivelerà una trappola pronta a scattare e al suo interno una nuova minaccia attende Katie, una minaccia che arriva dal passato e che ha aspettato anni nell’ombra per poter tornare.

L’AUTRICE

Rebecca Daniels nasce e vive a Boston, dove lavora in un’azienda farmaceutica. Da sempre accanita lettrice, le sue maestre sono Kathy Reichs, Karin Slaughter e Patricia Cornwell. Adora il caffè, senza il quale non potrebbe scrivere, e i suoi cani Rusty e Callie, senza i quali non potrebbe vivere. The Gift, il suo primo romanzo con protagonista Katie Corfield, è stato in vetta alle classifiche Amazon.



venerdì, giugno 01, 2018

In libreria #206 - Notte al Casablanca

In libreria #206 - Notte al Casablanca
Daniela Grandi
Notte al Casablanca
La prima indagine del maresciallo
Nina Mastrantonio
 

pp. 240, euro 16,00
in libreria dal 7 giugno 2018


La prima indagine di Nina Mastrantonio, maresciallo, donna, e nera, nella città di Parma.

Nina Mastrantonio, maresciallo dei carabinieri a Parma, deve faticare il doppio per farsi rispettare: è donna, è bella, e ha la pelle nera. Per di più ha un carattere indipendente, è ostinatamente single e, con scandalo dei colleghi, preferisce il sesso senza legami a una relazione stabile. D’altra parte, sono proprio gli affetti il punto debole di questa giovane donna in cerca d’identità: italiana di origini somale, è fiera delle proprie tradizioni ma caparbiamente decisa ad affermarsi nel paese in cui è nata, l’Italia, dove il nonno – reclutato dai carabinieri al tempo del colonialismo - emigrò al termine della Seconda guerra mondiale.
Un lunedì di pioggia, nell’appartamento di un anonimo condominio viene ritrovato il cadavere di Marco Cagli, piacente pilota d’aviazione. La vittima giace nuda sul letto, con un sacchetto di plastica intorno alla testa. C’è chi vorrebbe archiviare il caso come un gioco autoerotico finito male, ma Nina è di un altro avviso: conosceva bene quell’uomo, comprese le sue abitudini sessuali. Appoggiata dal fido Paolini e dall’avvenente brigadiere Navarra, sfidando le convinzioni dei superiori, Nina si decide così ad avviare un’indagine per sospetto omicidio. Tanto più che qualcuno ha iniziato a inviarle bigliettini anonimi con strane citazioni letterarie: stanno tentando di dirle qualcosa, ma cosa? E perché una giovane prostituta cerca di mettersi in contatto con lei? E come si spiegano tanta omertà e imbarazzo tra i notabili della città? Molte piste conducono al Casablanca, un club per scambisti frequentato dalla buona società di provincia. Tra giochi di potere, sesso e ricatti, Nina dovrà grattare via lo smalto delle apparenze.

Daniela Grandi, nata a Parma nel 1969, vive a Roma. Giornalista del Tg La7, è autrice del programma pomeridiano Tagadà. Notte al Casablanca, con protagonista Nina Mastrantonio, è il suo primo noir.


giovedì, maggio 31, 2018

Recensione - Roses

Recensione - Roses
ROSES
di Maria Claudia Sarritzu
___________________________
Pagine: 247
Prezzo: EUR 4.49/10.20
Genere: Young Adult
Editore: Triskell Edizioni


Secondo Mary Campbell esistono due tipi di persone al mondo: quelle capaci di fare le scelte giuste, e quelle che collezionano uno sbaglio dopo l'altro. Lei sente di appartenere alla seconda categoria. Con un padre assente, un ragazzo che non la tratta come dovrebbe e degli amici all'apparenza folli, è ben consapevole di star buttando all'aria la sua vita. Una notte, sul Sydney Harbour Bridge, le si presenta un ragazzo di nome Michael, che le dice di essere un angelo mandato sulla terra per aiutarla a rimediare a tutti gli errori che ha commesso. Il simbolo della sua rinascita è il gambo spoglio di rosa rossa: ogni petalo che riuscirà a far ricrescere corrisponderà a un aspetto della sua vita che è riuscita a mettere al posto giusto. Quando il fiore sarà completo, la ragazza potrà esprimere un desiderio e Michael tornerà in Paradiso. Per quanto Mary non voglia credere alle parole di Michael, si ritroverà a dover fare scelte importanti riguardanti non solo la sua vita, ma anche quella di chi la circonda, molto spesso con l'interferenza di personaggi particolari. Alla fine del suo percorso, scoprirà che il suo desiderio è proprio quello che non pensava avrebbe mai potuto esprimere...
Buon salve bella gente! Come procede la vita? Per molti di voi la scuola sta finendo, e potrete godervi del meritatissimo riposo, ma per altri la corsa continua, ed è per questo che inizio a fare un enorme in bocca al lupo a tutti i maturandi 2018! Lo so, lo so, è un'ansia continua, soprattutto se come me di secondo nome fate "ansia", ma credetemi si può fare! Abbiate fiducia in voi stessi, e se avete un attacco d'ansia chiudete tutto e prendete un buon libro! Leggere aiuta sempre!
A proposito, oggi vi parlo di Roses, un libro firmato Triskell Edizioni da cui sono stata piacevolissimamente sorpresa. 
Roses mi ha colpita sin dalla trama, ma quello che trovate all'interno supera sicuramente le aspettative. Sono estremamente contenta di aver deciso di affrontare questa lettura. E' stata una lettura esilarante, divertente, coinvolgente e dolcissima. Mi sono ritrovata tante volte a ridere di gusto durante la lettura, che piano piano mi è entrata nel cuore in modo assolutamente indelebile. L'autrice ha dato vita a qualcosa di magico. Michael, l'angelo custode di Mary, è riuscito a farmi commuovere come pochi personaggi. E' un ragazzo strepitoso, un amore che probabilmente tutte sogneremmo di incontrare almeno una volta nella vita, giusto per sapere che sapore ha.
Nonostante la diffidenza iniziale di Mary, Michael diventa per lei un punto di riferimento, una roccia, un appiglio fondamentale per portare avanti ideali e decisioni importanti che ha dovuto intraprendere.  Il suo scopo, infatti, è proprio quello di riportare Mary sulla retta via, proprio quando le sembrava di essersi adagiata negli abissi più oscuri. La loro quotidianità, però, si colora piano piano di piccoli gesti, sguardi languidi e sfuggenti, sensazioni profonde e indimenticabili. 
“…Niente è più simile alla vita di un libro. Il prologo rappresenta la nascita, quando sei solo un po’ d’inchiostro su carta, quando non hai ancora molto da raccontare e hai bisogno di due figure adulte che ti insegnino come avere la tua voce. I primi capitoli sono l’infanzia, quel periodo felice in cui tutto è un po’ più bello e la vita non sembra poi far così tanta paura. L’adolescenza la vedo come quel punto del racconto in cui l’autore perde l’ispirazione per scriverlo. Non sai bene chi sei e dove devi andare, perciò rimani fermo a valutare le possibilità e ti sembra di trovare sempre nuovi problemi. Quando cresci, però, e diventi adulto, il libro prende una piega diversa. Adotta un linguaggio più maturo, non sei più qualche macchia d’inchiostro incerta, sei delle vere e proprie frasi complete. Ogni virgola è al suo posto. Ogni singola parola è consapevole. Scrivi, scrivi tanto e non sai fino a che pagina arriverai. Non sai quando arriverai alla parola “Epilogo” ed è giusto così. Noi siamo libri. Siamo libri pieni di parole che molto spesso abbiamo paura di rileggere, perché tornare indietro a un capitolo che ci ha fatto soffrire è spaventoso. E dobbiamo farlo. Rileggiamo i nostri sbagli e ci impegniamo a non commetterli di nuovo, così da poter scrivere le cose giuste. Siamo libri carichi di personaggi che cambieranno lo svolgersi della trama, nel bene e nel male. Abbiamo tanto da raccontare, ma non siamo unicamente quel capitolo uscito male o quello in cui abbiamo messo il massimo dell’impegno.”

Il loro incontro, però, porta anche allo scontrarsi di due mondi, di due realtà, realizzando un contrasto affascinante, avvincente, e, come vi dicevo, esilarante. Lo stile dell'autrice è molto scorrevole e chiaro. I toni sono comici, ma questo non degrada il romanzo. Le tematiche trattate non sono tra le più allegre, ma i toni divertenti rendono tutto più "facile" da digerire, senza che gli si tolga importanza. Roses è un libro ricchissimo che ha molto da donare a chi lo legge. Sono rimasta entusiasta dalla storia e dal mondo in cui è stata sviluppata. Purtroppo parlarvene senza fare spoiler è davvero difficile.

L'unica sottolineatura che vorrei fare è che avrei voluto un epilogo più corposo. Arrivare al finale desiderato è stata una pena, una sofferenza, una speranza che sembrava sempre lì a portata di mano ma che alla fine non si concretizzava mai. Ammetto però che l'attesa non è stata inutile, e il finale è stato meraviglioso. 

Mi chiamo Michael Gordon King e un tempo ero un angelo mandato sulla terra per salvarti la vita. Adesso il mio nome è sempre Michael Gordon King, ma sono un essere umano mandato sulla terra per far parte della tua vita. L’onnipotente Fanni non ne poteva più di vedermi girare per il Paradiso col muso lungo. Stavo deprimendo tutte le anime. 

martedì, maggio 29, 2018

In libreria #205 - L’incredibile storia dell’uomo che dall’India arrivò in Svezia in bicicletta per amore

In libreria #205 - L’incredibile storia dell’uomo che dall’India arrivò in Svezia in bicicletta per amore
P.K. Mahanandia

il protagonista de
L’incredibile storia dell’uomo che dall’India arrivò in Svezia in bicicletta per amore
sarà a Roma il 4 e 5 giugno


per raccontare la sua storia straordinaria
quella di un intoccabile, un artista di strada indiano che negli anni Settanta,  a cavallo di una bicicletta, ha lasciato New Delhi per raggiungere la giovane turista svedese di cui si era innamorato: 12.000 chilometri su due ruote attraverso Pakistan, Iran, Turchia, Grecia... fino a Boras, nel sud della Svezia.
«Una storia che vi farà sentire bene come nessun'altra». The New York Times Book Review


L'incredibile storia dell'uomo che dall'India arrivò in Svezia in bicicletta per amore è il racconto della storia, vera, di PK e Lotta, una favola divenuta realtà: nel 1975 a New Delhi, un artista di strada indiano, un Dalit, si innamora, ricambiato, di una giovane hippie, una turista svedese giunta in Oriente come moltissimi in quegli anni. Privo di altri mezzi, percorrerà in bicicletta la distanza che lo separa da lei, in un lungo viaggio attraverso Pakistan, Iran, Turchia, Grecia, Austria... fino a Boras, nel sud della Svezia, per raggiungere la donna che amerà tutta la vita.
Caso editoriale in Germania dove ha venduto oltre 300.000 copie, i diritti del libro sono stati opzionati per la trasposizione cinematografica.


Tutto ha inizio in una fredda serata di dicembre del 1975, quando Lotta e PK si incontrano per caso in una piazza di Nuova Delhi. Tra la giovane turista svedese e l’artista di strada cresciuto in un villaggio sul limitare della giungla dell’India orientale, è amore a prima vista. Lotta però torna a casa, in Svezia, in un altro pianeta che si trova chissà dove, e perché non scompaia dalla sua vita per sempre PK deve inventarsi un modo per raggiungerla. Ma come? È un senza casta, non possiede nulla: le probabilità che ci riesca sono minuscole. Se non fosse per una vecchia bicicletta. PK è abituato alle situazioni più estreme, ha conosciuto la fame e le umiliazioni degli intoccabili, ma è molto bravo a disegnare, perfino Indira Gandhi gli ha chiesto di ritrarla. Il blocco e le matite sono il suo biglietto per un lungo viaggio verso occidente: in sella alla sua bicicletta di seconda mano, il discendente degli indigeni oppressi dell’India parte da Delhi, attraversa le cime innevate dell’Afghanistan, approda nella terra dello scià e da lì prosegue verso l’Europa, pedalando ogni giorno fino allo stremo per cinque lunghi mesi e superando povertà, pregiudizi e innumerevoli avversità – oltre a dodicimila chilometri di strada – per stare insieme alla donna che ama.
Forse, pensa PK, tutto è davvero già scritto nelle stelle, visto che alla sua nascita un astrologo aveva predetto che avrebbe sposato una ragazza di un’altra tribù, addirittura di un’altra nazione. Come nelle favole a lieto fine, Lotta e PK si sono ritrovati, e mai più lasciati. Oggi hanno tre figli e vivono insieme in una grande casa alle porte di Boras, nel Sud della Svezia. Questa è la loro storia.


«Una bellissima, epica storia d’amore e perseveranza». Booklist

«La storia di un legame che attraversa i continenti, le classi e le razze». Library Journal

«Meraviglioso! 7000 miglia attraverso i continenti, cinque mesi di viaggio, e tutto per amore». Daily Mail

Per J. Andersson, scrittore e giornalista, è il co-fondatore della rivista per viaggiatori più famosa della Svezia, “Vagabond”. Vive da 30 anni tra la Svezia e l’India.

Per J. Andersson, L'incredibile storia dell'uomo che dall'India arrivò in Svezia in bicicletta per amore 
Traduzione di Giulia Pillon e Alessandra Scali, pp. 304, euro 17, in libreria per Sonzogno dal 7 giugn
o 2018

sabato, maggio 26, 2018

In libreria #204 - Piccola Cenerentola, Ossessione d'Amore

In libreria #204 - Piccola Cenerentola, Ossessione d'Amore
Titolo: Piccola Cenerentola - ossessione d'amore
Autore: Vanessa Vescera
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: chick-lit
Collana: Digital Emotions
Disponibile in ebook e cartaceo
Data di uscita ebook: 23 maggio 2018
Data di uscita cartaceo: 20 giugno 2018
Prezzo ebook: 2,99 € [il romanzo sarà in offerta a 0,99 € fino a domenica 27]
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited

Monica, affascinata da sempre dalla fiaba di Cenerentola, ne desidera una tutta sua. Memore del suo giuramento fatto da bambina, quando lasciava le sue scarpette sparse per Palermo nella speranza che il principe azzurro le trovasse per fargliele calzare; quando si imbatte in un libro di poesie con appuntato solo un nome, Brian Ferrari, decide di assecondare il destino. Arrivata a Bologna per lavorare e sfortunata sia in amore che negli affari, combina guai uno dietro l’altro, ma non si arrende e decide di inseguire il suo folle e ossessivo sogno d'amore. A questo punto, per cercare lo sconosciuto, solo la fata Madrina può salvarla ma se, invece di essere un'anziana signora, fosse un uomo affascinante con occhi blu cobalto da mozzare il fiato?Questa è la fiaba moderna di una principessa e del suo principe che non indossa un mantello azzurro ma, in borghese, se ne sta al suo fianco lasciandola sbagliare, perché l'amore non deve mai essere rimpianto

venerdì, maggio 25, 2018

In libreria #203 - Mi sa tanto che ti amo

In libreria #203 - Mi sa tanto che ti amo
Mi sa tanto che ti amo
VALENTINA VANZINI


Genere: Romanzo Rosa

Edito da Pubgold – Collana Floreale

Prezzo: €2,99 (eBook)

Data di uscita: 25 maggio 2018

Disponibile in eBook e in cartaceo in tutti gli store online e prenotabile in libreria.


Sara non si è mai sentita una ragazza speciale: ha pochi amici, un impiego qualsiasi e un aspetto piuttosto anonimo. Tutto cambia quando incontra Filippo. Lui è bellissimo, di successo e pronto a sposarla.Quando a causa del lavoro è costretto a trasferirsi per un anno a Santo Domingo, Sara accetta di seguirlo senza pensarci due volte.Una volta arrivati all’altro capo del mondo però il sogno si trasforma in un incubo. Mentre sono all’aeroporto Filippo scompare e lei si ritrova da sola in un paese sconosciuto. Come se non bastasse alcuni malviventi (e la polizia) si mettono sulle sue tracce, convinti che possa condurli ad un misterioso tesoro.L’unico disposto ad aiutarla sembra Christian, un italiano burbero e con l’aspetto da pirata, che vive ormai da anni a Santo Domingo e nasconde un terribile segreto.Con il suo aiuto Sara cercherà di scoprire la verità, fra inseguimenti, colpi di scena e un’attrazione che potrebbe rivelarsi fatale.

Estratto:
«Ho come la sensazione che tu stia ignorando l’effetto benefico di certe attività» mormora prendendomi per le spalle.
Sorrido appena e la sua mano ne approfitta per scendere lungo la schiena, sino al fianco.
«Sei stata molto stressata ultimamente» mi fa notare fingendosi serio, ma in realtà gli viene da
ridere. «Inseguimenti, tentativi di arresto da parte della polizia…»
«Un tizio bisbetico a cui devo un sacco di soldi» continuo per lui.
«Esattamente.» Con una sola mossa avvicina i nostri corpi. Lo sento fremere, a contatto con la
mia pelle. Provo a domare i brividi, mentre il cuore comincia a battere furiosamente.
«Forse dovresti solo provare a…»
Mi prende il viso fra le mani, avvicinandolo lentamente al suo.

«A lasciarmi andare» mormoro schiudendo appena le labbra prima di essere travolta dalla passione.
Copyright © 2016 Il Rumore delle Pagine , Blogger