07/07/20

Segnalazione #111 - Novità per voi!

Cari Lettori, vi lascio un paio di Segnalazioni!

Ecco una nuova pubblicazione dello scrittore Demetrio Verbaro:



Jack e Rebecca || Pagine: 182 || Prezzo: 1.99/11.99 €  || Autore: Demetrio Verbaro

Jack è un ragazzo di Roma, Rebecca di New York.Il destino li farà incontrare, il loro amore scoppierà nello stesso istante in cui i loro occhi s’incroceranno la prima volta.Hanno un passato difficile alle spalle, il loro amore sarà sottoposto a prove enormi. Riusciranno a superarle e stare insieme oppure sarà più forte il fardello del loro passato?

11/06/20

Recensione - The One


The One || Kiera Cass || Pagine: 317 || Prezzo: € 9.90 || The Selection Series #3




THE ONE - TRAMA
La Selezione che ha cambiato per sempre la vita di trentacinque ragazze sta per concludersi. E l’emozione e la confusione del primo giorno, quando America Singer ha percorso la scalinata del Palazzo, sono ormai solo un ricordo. Di certo America non avrebbe mai immaginato di arrivare così vicino alla corona, o al cuore del principe Maxon. Eppure per lei non è stato facile. Divisa tra i suoi sentimenti per Aspen, guardia a Palazzo e suo primo amore, e la crescente attrazione per Maxon, ha dovuto lottare con tutta se stessa per essere dov’è ora. A un passo dalla fine della Selezione, America però non può più permettersi incertezze. Deve scegliere. Prima che qualcuno lo faccia per lei.

La mia recensione

E finalmente siamo arrivati a questa terza puntata su Kiera Cass, gente!

Che dire..lettori e lettrici.
In questo libro la pressione psicologica dovuta alla Selezione è ancora più pesante. La vita di queste fanciulle è sicuramente cambiata per sempre, e per qualcuno le cose saranno tragiche.

America si rende davvero conto dei suoi sentimenti per Maxon e per Aspen, riesce finalmente a vedere chiaramente chi ama, ma è anche intimorita da questi e ha paura che adesso sia troppo tardi per far valere il suo amore.

08/06/20

Recensione - The Elite



The Elite || Kiera Cass || Pagine 297 || Prezzo: € 9.90|| Sperling & Kupfer || The Selection Series #2

Trentacinque ragazze. Così era cominciata la Selezione. Un reality show che, per molte, rappresentava l’unica possibilità di trovare finalmente la via di uscita da un’esistenza di miseria. L’occasione di una vita. L’opportunità di sposare il principe Maxon e conquistare la corona. Ma ora, dopo le prime, durissime prove, a Palazzo sono rimaste soltanto sei aspiranti: l’Elite. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l’amore per il regale e bellissimo Maxon e quello per il suo amico di sempre, Aspen, semplice guardia a Palazzo. E più America si avvicina al traguardo più è confusa. Maxon le sa regalare momenti di pura magia e romanticismo che la lasciano senza fiato. Con lui, America potrebbe vivere la favola che ha sempre desiderato. Ma è davvero ciò che vuole? Perché allora ogni volta che rivede Aspen si sente trascinare dalla nostalgia per la vita che avevano sognato insieme? America ha un disperato bisogno di tempo per riflettere. Mentre lei è tormentata dai dubbi, il resto dell’Elite però sa esattamente ciò che vuole e America rischia così di vedersi scivolare via dalle dita la possibilità di scegliere… Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce e spietata che mai.

La mia recensione  

Dopo la lettura del primo volume avevo una gran voglia di continuare la storia, e ammetto che avere già a casa il seguito è stata un'ottima cosa, quindi vi presento The Elite, il seguito di The Selection

Questo secondo volume, è quello che mi è piaciuto di meno fra i tre letti, perchè l'ho trovato - lo devo ammettere - un po' brodoso. Nel senso che i riflettori prima totalmente puntati su America, sul Principe, sulla Selezione, ora illuminano anche i ribelli e i loro attacchi, e non sono sicura che l'approfondimento a riguardo mi sia piaciuto - sempre che di approfondimento si possa parlare
Cioè, parliamoci chiaro: quello che mi interessava sapere era come andava a finire la storia, che fine avrebbe fatto America, come sarebbe andata tra il Principe e lei, cosa ne sarebbe stato di Aspen, chi avrebbe scelto chi... cioè...insomma, avevo sicuramente tante domande ma nessuna sui ribelli. Tuttavia non mi è difficile capire perchè l'autrice ne abbia parlato, solo mi chiedo perchè a questo punto non ne abbia parlato degnamente! Cioè, bella mia, le cose o si fanno bene o è meglio non farle! 

06/06/20

Recensione - The Selection #1



The Selection || Kiera Cass || Pagine: 295 || Prezzo: 9.90 || Sperling & Kupfer - Pickwick



The Selection Series vol.1



In un futuro lontano, in un Paese devastato dalla guerra e dalla fame, l'erede al trono seleziona la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Per molte ragazze la Selezione è l'occasione di una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di miseria e sognare un futuro migliore, fatto di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America è un incubo. A sedici anni, l'ultima cosa che vorrebbe è lasciare la casa in cui è cresciuta per essere rinchiusa in un palazzo che non conosce. Perdendo così l'unica persona che abbia mai amato, il coraggioso Aspen. Poi però America incontra il principe Maxon e le cose si complicano. Perché Maxon è affascinante, dolce e premuroso. E può regalarle un'esistenza che lei non ha mai nemmeno osato immaginare…


La mia recensione
Cari lettori, buongiorno! 
Avete mai sentito parlare de The Selection Series?
Fondamentalmente è una serie distopica, molto simile ad Hunger Games ma in un contesto diverso: quello della famiglia reale. E' ambientata in un futuro (spero) molto lontano se non inesistente, dopo la Quarta Guerra Mondiale. L'America è praticamente un paese parecchio differente da come lo conosciamo, con nuove regole e nuove abitudini, tra cui la Selezione. Che cosa sarà mai, questa Selezione? Beh, in pratica il principe cerca moglie e 35 giovani donzelle si trasferiranno a palazzo in attesa di essere la prescelta del principe convivendo tra le sue stesse mura e imparando a conoscerlo. 

Ma andiamo per gradi. Oggi vi parlo del primo volume. 


24/05/20

Recensione - Lucì


Lucì || Anna Violi || Pagine: 224 || Prezzo: € 19.00 || Kimerik Edizioni

La storia di Lucì è fatta di ricordi, di gioie ma anche di dolori, di delusioni, di amori perduti e ritrovati, di amicizie preziose e figure importanti. Protagonista di questo racconto è, insieme a una donna meravigliosa, anche una terra altrettanto meravigliosa e magnetica: la splendida Sicilia, che accompagnerà Lucì nel suo percorso di riappropriazione della sua vita e della sua capacità di amare.



LA MIA RECENSIONE

Salve lettori, come va? 
Non posso nascondervi che la mia ansia per la sessione diventa sempre di più, e questo mi dispiace perchè non mi permette di leggere con la serenità a cui sono abituata. Per fortuna ho trovato un libro capace di distrarmi. 

Oggi, infatti, vi parlo di una lettura che ho portato avanti con molta calma per godermi tutte le descrizioni della mia terra: Lucì. 
"La storia di Lucì è fatta principalmente di ricordi, di gioie ma anche di dolori", e di tutte quelle passioni travolgenti, nel bene e nel male, che il cuore della Sicilia dona. È un libro che a tratti mi ha rapita e a tratti mi ha un po' appesantita, ma quello che mi ha fatto comprendere è che non importa quanto lontano tu possa andare dalla tua terra, perché sarà sempre dentro di te, e il suo richiamo sarà sempre troppo forte per essere dimenticato. So che per molti questa riflessione conta poco, ma a me ha colpito parecchio, mi ha colpita questa donna che tornando a casa ritrova se stessa, e mi chiedo se anche io, quando andrò via dalla mia terra a causa degli studi che sto portando avanti, mi sentirò allo stesso modo.