venerdì 9 settembre 2016

Diario di una Blogger in love with... Feltrinelli and Readers


Risultati immagini per feltrinelli palermo   Readers! Buon salve! 
Quanto tempo che non pubblicavo qualcosa, vero!? ahah  Come state?? 

Eccoci con un nuovo appuntamento della rubrica Diario di una blogger in love with..
Vi ricordo che se volete condividere questa rubrica, siete liberissimi di farlo, purchè mettiate in chiaro la provenienza della Rubrica. Giusto per correttezza, niente di più! Per il resto, sarei felicissima se qualcuno lo facesse! 

Dunque..Readers! Perchè questo appuntamento?
Ma..per RINGRAZIARVI, è ovvio!

Ieri sono uscita, avevo un pò di commisioni da fare, e dovevo comprare delle cose di musica, (libri per pianofrote e le corde nuove per la chitarra), e il negozio di musica, GUARDA CASO, è proprio nella via in cui c'è anche la Feltrinelli. 

E non potevo non entrarci, capite? IO NON POTEVO NON FARLO. 
(Anche voi sentite le voci angeliche quando siete davanti l'entrata di una libreria? Secondo voi sto male?)

MA! Non ho comprato niente, sono stata brava! Non sono stata brava?? Ditemi che sono stata brava.. vi preeeeeego! 
Ho ancora tanti libri da leggere e da recensire per voi, quindi comprarne di nuovi non aveva davvero senso, anche se aggiungo libri alla mia WL come se fossero caramelle! 

Comunque, il punto era: 
Ieri sono entrata alla Feltrinelli per la prima volta da quando ho aperto il blog (eh sì.. ho avuto un pò da fare in questo periodo), e ho provato qualcosa di nuovo, sarà forse una maggiore consapevolezza?? 
Quando mi sono ritrovata davanti alle nuove uscite, che io stessa, insieme ad altre blogger, vi ho segnalato, ero tipo: NOOOOOO... **
Erano dei libri, che non solo conoscevo, ma di cui sapevo anche la data di uscita in libreriaaaa!

Ragazzi, ve lo giuro.. emozionante! 
E devo ringraziare voi che visitate il mio blog anche solo per caso, per tutto il sostegno che mi state dando, e per questi 54 meravigliosi followers che mi stanno permettendo di scoprire un sacco di cose nuove! So che una cinquantina di followers non sono niente di stratosferico rispetto ai blog che hanno trecentomilamiliardi di followers, ma a me va già benissimo così! Perchè non pensavo neppure di arrivare a 10 lettori fissi!
Quindi.. GRAZIE!
Ovviamente spero che il blog crescerà ancora! 

Poi..girovagando (potrei lavorarci alla feltrinelli, so dove sono messi tutti i libri ahaha), ho scoperto l'aggiunta del reparto ALESSANDRO D'AVENIA. 


Io sono veramente contenta per lui! Forse perchè sono di parte, proveniamo dalla stessa città, ma lo ammiro molto, sicuramente come scrittore perchè è l'unico aspetto che "conosco" dell'autore, però un pò anche come persona (dico un pò, perchè è chiaro.. non conosco il nostro caro prof!), ma mi piace l'idea che ha della scuola, di quello che dovrebbe essere l'insegnamento, e poi diciamolo... quale scrittore non vorrebbe vedere il proprio nome su uno scaffale, personale, vicino per giunta a quello di Dostoevskij?? 
(Sì, in basso a destra, c'è lo scaffale Dostoevskij, in foto non si vede). 

Ma quello per cui ho veramente scritto questo post,  è esattamente QUESTO: 


Keel Toys per tuttiiiiiiii!!!

Vi giuro sono bellissimi. Mi stavo elegantemente recando presso la sezione dei libri in lingua originale (non è vero, avevo la grazia di un elefante, come sempre), e BOOM BABY. 
Trovo questi piccoli peluche morbidissimi, con gli occhioni giganterrimi (sì, nuova parola, la troverete presto nel dizionario della Crusca), verdi, azzurri o castani. 
Erano bellissimi!! (so di averlo già detto). 
Sono stata 10 minuti abbondanti davanti a questo coso pieno di animaletti. 
Guardate il panda... in alto, vi sta guardando! Che tenero.. 
Dietro c'era il reparto per bambini dove ho visto una bambina bellissima......... sì, ho 19 anni. 






6 commenti:

  1. buon sabato Marti, ah che belle sensazioni mi hai trasmesso, per me andare in libreria è uguale ad andare al luna park <3

    RispondiElimina
  2. Io adoro le librerie! In quella vicino alla mia scuola ho trascorso talmente tanto tempo che conosco meglio io la posizione dei libri di quelli che ci lavorano ahaha

    RispondiElimina
  3. Siiiii! Esatto Eliii ❤❤❤ alcune persone pensano che io sia pazza ad essere felice con i libri.

    RispondiElimina
  4. Ciao Martina =), ma quanta tenerezza fanno quei peluche?? Sono stupendi <3, <3, <3 ... Dimmi che ne hai preso almeno uno???
    Qui c'è il mio piccolo blog: http://librielibrai.blogspot.it/, passa se ti va
    Ella

    RispondiElimina
  5. Purtroppo no, Ella! Avrei potuto, ma poi mi sarei sicuramente sentita in colpa! Quei soldi mi servivano per cose più importanti! Ma penso ancora a loro!! T.T

    RispondiElimina

Ciao, se ti è piaciuto il post lascia un commento! Sarò felice di leggerlo!

Popular Posts