martedì 7 febbraio 2017

Book Tag #8 - Chocolate Book Tag, San Valentino's Time

Buon pomeriggio lettori!
Risultato immagine per book tagDal momento che si avvicina San Valentino, ho pensato di condividere un piccolo Book Tag Cioccolattoso che ho trovato sul web!

A voi piace San Valentino??
A me personalmente non fa impazzire come festività! Nonostante sia felicemente fidanzata!
Purtroppo credo che sia una festa ormai totalmente commercializzata e simbolo della società consumista e materialista in cui viviamo! Perché? Perché OVVIAMENTE non ci si dedica a una persona una volta all'anno! Né le si fanno dei regali una volta all'anno. Né è l'unico giorno dell'anno per mangiare del cioccolato!
E' una festa propria stupida sinceramente! (DAL MIO PUNTO DI VISTA)
Tuttavia, prima che qualcuno possa linciarmi, ho pensato di accontentare un po' tutti con questo Book Tag al tema di Cioccolato: perché il  cioccolato è uno dei "simboli" di San Valentino, ma non poi così tanto... ed è una cosa che piace a tutti! 💞
(Proprio oggi ho fatto merenda con del cioccolato Lindt alle nocciole).

Insomma, Bando alle ciance o Ciancio alle bande! Vediamo questo Book Tag! :)


1. Cioccolato Fondente - Un libro che tratta di un argomento difficile (abuso, violenza domestica, solitudine, bullissmo, morte, etc)

Libro Se questi sono gli uomini Riccardo Iacona

Riccardo Iacona è un abile giornalista che qualche anno fa ha pubblicato questo libro in cui vengono descritte alcuni dei femminicidi d'Italia. Mettendo in evidenza quanti questi sono stati nel 2012, e mostrandoci i retro scena di essi.
Un libro che mi ha colpita molto, che mi ha un po' impressionata e che credo sia importante diffondere!





2. Cioccolato Bianco - La tua lettura umoristica/spensierata preferita

Libro Il fu Mattia Pascal. Ediz. integrale Luigi Pirandello Un libro che ha dell'incredibile umorismo!

"Il fu Mattia Pascal", il più famoso dei romanzi pirandelliani, riveste un'importanza fondamentale nella letteratura italiana del Novecento. Grottesco antieroe, Mattia Pascal è uomo senza certezze e senza vocazioni. Creduto morto dopo una fuga da casa, pensa di approfittarne per cambiare vita, ma il desiderio di spezzare le catene delle convenzioni sociali, lo slancio verso la riconquista di un'originaria purezza e autenticità falliscono: perché la vita deve comunque darsi una forma, e la fatica che bisogna affrontare per crearne una nuova è talora così grande che ci costringe a rientrare precipitosamente nella vecchia. La quale, pur con i suoi originari limiti e le sue falsità, rende possibile l'esistenza, allontanando il rischio della disgregazione, impedendoci di essere altro da noi, inchiodandoci a una realtà fittizia, ma inalienabile.


3. Cioccolato al latte - Un libro sponsorizzato moltissimo, che non vedi l'ora di leggere

Libro Io prima di te Jojo MoyesTrama: A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre. "Io prima di te" è la storia di un incontro. L'incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto il successo, la ricchezza e la felicità, e all'improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l'una all'altra a mettersi in gioco.

4. Cioccolato con ripieno al caramello - Scegli un libro che ti ha fatta sentire appiccicosa mentre lo leggevi



Ebook Nel cuore di una donna Albertini, Chiara"Appiccicosa" non è proprio il termine corretto. E' esagerato. Però ammetto di aver trovato una certa dolcezza (che tuttavia non nuoce) nel rapporto madre - figlia.


Nel cuore di una donna - Chiara Albertini

Riconoscere che il cuore ha infinite ragioni, a volte taciute, altre sussurrate, altre ancora rivelate, e scoprirle in balia di una forza più grande di loro: il destino. E se questa consapevolezza diventasse l'unica certezza nella vita di Susan?




5. Kit Kat senza wafer - Nomina un libro che ti ha sorpresa



Libro Il sentiero dei nidi di ragno Italo CalvinoIl sentiero dei nidi di ragno - Italo Calvino

Un libro che non solo mi ha sorpresa, ma mi è anche rimasto nel cuore

"Questo romanzo è il primo che ho scritto; quasi posso dire la prima cosa che ho scritto, se si eccettuano pochi racconti. Che impressione mi fa, a riprenderlo in mano adesso? Più che come un'opera mia lo leggo come un libro nato anonimamente dal clima generale d'un'epoca, da una tensione morale, da un gusto letterario che era quello in cui la nostra generazione si riconosceva, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Al tempo in cui l'ho scritto, creare una 'letteratura della Resistenza' era ancora un problema aperto, scrivere 'il romanzo della Resistenza' si poneva come un imperativo; ...ogni volta che si è stati testimoni o attori d'un'epoca storica ci si sente presi da una responsabilità speciale ...A me, questa responsabilità finiva per farmi sentire il tema come troppo impegnativo e solenne per le mie forze. E allora, proprio per non lasciarmi mettere in soggezione dal tema, decisi che l'avrei affrontato non di petto ma di scorcio. Tutto doveva essere visto dagli occhi d'un bambino, in un ambiente di monelli e vagabondi. Inventai una storia che restasse in margine alla guerra partigiana, ai suoi eroismi e sacrifici, ma nello stesso tempo ne rendesse il colore, l'aspro sapore, il ritmo..." (Italo Calvino)



6. Snickers - Un libro che ti fa impazzire




Le Lame di Myra - Licia Troisi

Trama: Dopo l'apocalisse dei Cento Giorni d'Ombra, il Dominio è stato quasi interamente ricoperto di ghiacci e nevi. Solo le terre più a Sud rimangono temperate e rigogliose, mentre a Nord si muovono popoli in costante lotta per la sopravvivenza, spesso in guerra tra loro. La grande federazione di clan agli ordini di Acrab ha però un sogno molto più grande che la conquista di un pezzo di terra. Lui non vuole solo trovarsi uno spazio all'interno del Dominio, ma vuole rovesciarlo, distruggendo il potere dei maghi detti Camminanti. La loro magia, infatti, sfrutta la sofferenza degli Elementali, che i Camminanti hanno ridotto in schiavitù, mentre Acrab immagina un regno dove umani ed Elementali convivano. La strada per arrivarvi, però, passa attraverso la conquista dei numerosi regni che compongono il Dominio, una cruenta battaglia dopo l'altra. In prima fila nell'esercito di Acrab vi è Myra, che il comandante ha salvato dall'arena degli schiavi e cresciuto come una figlia. La sua abilità con i walud, le spade a forma di mezzaluna, ha assicurato all'esercito di Acrab la vittoria in più di un'occasione. Ora, però, Myra ha un'altra e più personale battaglia da combattere. A differenza di quanto ha sempre creduto, ha scoperto infatti che la sua famiglia non è stata uccisa per una disputa sulla terra, ma per un segreto che porta alla morte chiunque ne venga a conoscenza. Myra parte così alla ricerca della verità, in un lungo viaggio attraverso il Dominio con il solo appoggio di Icenwharth, un drago rinnegato dal suo popolo per aver stretto amicizia con un umano. Battaglia dopo battaglia, incontro dopo incontro attraverso lande desolate e città meravigliose, Myra scoprirà così i contorni di una macchinazione destinata a cambiare il destino del suo mondo e, forse, anche a distruggerlo


7. Cioccolata calda con crema e marshmallows  - Che libro sceglieresti, per una lettura leggera e piacevole?



Sicuramente "leggero" non è l'aggettivo che darei a una cioccolata calda con crema e marshmallows! ahahah

Libro L' amore è per noi Francesca D'IsidoroRispondo a questa domanda con l'ultimo libro di Francesca D'Isidoro - L'amore è per noi!

Un libro fresco, divertente, e romantico, che fa dimenticare tutto il resto!

TRAMA: Alessio è un ragazzo sulla trentina, bello, ricco e di successo. Ma ha commesso un grande errore: si è lasciato sfuggire la donna della sua vita, Vittoria, per sposarne una che non ama, anzi disprezza. D'allora, non c'è stato giorno in cui non si sia pentito della sua scelta. Vittoria, nel frattempo, si è rifatta una vita altrove ed è felice con un altro uomo. Il destino però, si sa, alle volte ti concede un'altra occasione. Tra esilaranti battibecchi, fortuite coincidenze, amici stravaganti che non vedono l'ora d'intromettersi e altre rocambolesche avventure, Alessio tenterà di riconquistare il cuore dell'unica donna che abbia mai amato.
Perché un uomo, quando è innamorato, sa essere più tenace di cento donne messe insieme...


8. Scatola di cioccolatini - Quale serie hai letto che è talmente a tema vario da essere adatto a tutti i gusti?

Libro Hunger games. La trilogia Suzanne CollinsQuesta è una domanda difficile. Non leggo molte serie, a meno che non siano davvero eccezionali!
Penso però che accontenta tutti potrebbe essere Hunger Games. Non ho ancora conosciuto nessuno  a cui non è piaciuta questa serie!

Vincere significa fama e ricchezza. Perdere significa morte certa. Ma per vincere bisogna scegliere. Tra sopravvivenza e amore. Tra egoismo e amicizia. La trilogia Hunger Games include i romanzi: "Hunger games", "La ragazza di fuoco", "Il canto della rivolta".





Risultato immagine per martina nome

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, se ti è piaciuto il post lascia un commento! Sarò felice di leggerlo!

Popular Posts