domenica 10 settembre 2017

Recensione - Scommettiamo che ti faccio innamorare?

Titolo: Scommettiamo che ti faccio innamorare?
Autore: Emma Hart
Prezzo: Kindle EUR 6,99, copertina rigida EUR 13,52, copertina flessibile EUR 7,57
Pagine: 311
Casa editrice: Fabbri Editori
TRAMA

Maddie ha sempre odiato Braden: arrogante, sbruffone, dongiovanni e ovviamente bello e sexy da morire, è proprio il tipico ragazzo che avrebbe bisogno di una lezione. Cioè di qualcuna che lo faccia davvero innamorare e poi lo abbandoni senza pietà. Così quando le amiche la sfidano, Maddie accetta la scommessa: in un mese gli farà perdere la testa e poi lo umilierà. Ma anche Braden ha notato Maddie, da subito. E nonostante la fama di ragazza seria, è abbastanza attraente da meritare un po' di attenzione. Anzi, Braden scommette con i suoi amici di riuscirsela a portare a letto nel giro di un mese. Ma quando il gioco inizia, una cosa diventa chiara per entrambi: controllare il desiderio che si sta sprigionando tra loro diventa sempre più difficile, giorno dopo giorno. Un romanzo ironico, vivace, travolgente, carico di irresistibile sensualità. 
Scommettiamo che ti faccio innamorare è il primo volume della serie The Game.  A seguire abbiamo: Una scommessa per sempre, A un passo da te, Il mio rischio più grande. 
Salve lettori! 
Il libro di cui voglio parlarvi oggi è Scommettiamo che ti faccio innamorare? di Emma Hart. Mi è stato regalato da una mia cara amica per il mio compleanno ed è stato amore a prima vista. Come ormai penso abbiate capito, le storie d'amore sono il mio punto debole, e questa è una storia molto divertente che travolge subito! 
Conosciamo i nostri due protagonisti: Braden e Maddie.
Braden è il tipico ragazzo californiano alto, biondo, abbronzato e con occhi blu in cui perdersi. E' sexy e attraente e sa di esserlo. Sa anche di poter ottenere tutto quello che vuole, o meglio tutte le ragazze che vuole per poi scaricarle senza scrupoli. Inizialmente sembra molto, molto superficiale, prepotente e arrogante, ma questo è quello che è prima che l'amore arrivi anche nella sua vita. Braden infatti ha avuto tante ragazze, ma nessuna che gli interessasse veramente, erano solo belle barbie. Con l'arrivo di Maddie le cose sembrano cambiare, anche se non da subito. C'è però una ragazza nella sua vita che conosce da quando era piccolo, ed è Megan. I due sono amici da tantissimo tempo e per lui Megan è come una sorella minore da proteggere. 
Maddie invece è tutto il contrario di Braden ed è per questo che fin da subito l'unico sentimento che riesce a provare per lui è odio, ed è fermamente convinta che per nessun motivo al mondo cambierà idea sul suo conto. Anche lei è molto bella e di certo non passa inosservata, anzi!
L'unica cosa che i due condividono è Megan, dato che è anche una cara amica di Maddie. 
Maddie è nata e cresciuta a Brooklyn, ma la sua casa diverrà presto un altro posto. Decide infatti di trasferirsi in California, spinta anche dal padre, per continuare gli studi e allontanarsi da una casa ormai molto triste a causa di avvenimenti passati. Da tre anni circa Maddie ha infatti perso la madre, il padre soffre di depressione a causa del lutto e il fratello maggiore, Pearce, fa uso di droghe. Ci sono tanti tasti dolenti nella vita di Maddie ma in California con le sue amiche sembra essere abbastanza serena, è ormai consapevole del fatto che nonostante la morte di sua madre e il resto, la vita continui e non può, non deve, abbattersi. 
Maddie e Braden si conoscono di vista già da cinque settimane quando una sera, alla Casa dello studente, Maddie sta già ballando con le sue amiche e Braden concentra la sua attenzione su di lei dal bancone del bar. E' proprio in quel momento che le ragazze, convinte che Braden abbia bisogno di una lezione per come si comporta, sfidano Maddie a far innamorare Braden e poi a spezzargli il cuore entro un mese, insomma la sfidano a fare il suo stesso gioco per fargli capire come ci si sente. 
Anche i ragazzi però sfidano Braden in qualcosa: portarsi a letto Maddie, entro un mese. 
Ovviamente le ragazze non sospettano della scommessa dei ragazzi e viceversa.
Inizia il gioco e i due sembrano fin da subito appassionati a giocare per vincere. Ma con il passare dei giorni e con tutto ciò che accadrà il gioco si trasforma in ben altro. Qualcosa però che non sono pronti ad ammettere ma che Megan già sospetta. I due infatti si avvicineranno sempre di più, si confideranno cose molto intime e private che non si raccontano di certo a qualcuno di cui non ci si fidi.
Il primo ad accettare i propri sentimenti è Braden, Maddie invece cerca di autoconvincersi che non è il ragazzo giusto, che è proprio un tipo da evitare, come suo fratello Pearce. 
Ma si sa, la vita ha sempre grandi sorprese per tutti noi!
"Perché a volte lasciarsi andare è la chiave per godersi la vita"
Vi consiglio di leggerlo, assolutamente. Mi sono innamorata di loro, della storia in sé, del modo di scrivere della Hart... insomma, non c'è una sola cosa che in questo libro non mi sia piaciuta. Ho adorato la scelta dell'autrice di far raccontare un capitolo a Maddie e uno Braden, personalmente mi piace molto quando posso conoscere i pensieri di entrambi i protagonisti, perché non ci sono zone d'ombra.
Voto: 👠👠👠👠👠
Federica
Share:

1 commento:

  1. Per ora non è in wl ho scosì tanti libri da leggere.. un giorno lo recupererò magari!

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto il post, lascia un segno del tuo passaggio e unisciti ai lettori fissi del blog!